Cotognata Natalizia

…………adesso mi voglio un po’ dedicare alla preparazione delle calze della Befana, mancano pochi giorni e bisogna darsi da fare, le caramelle ,me le sono già procurate, i regalini anche adesso però voglio fare dei dolcetti particolari che vengano graditi e facciano effetto…….e allora oggi mi sono messa all’opera ed ho realizzato questi bellissimi dolcetti di cotognata, veramente deliziosi per il palato e per gli occhi, sono facilissimi da realizzare  e non richiedono più di qualche ora, fra la realizzazione ed il riposo, dai, siamo in tempo ……………..

cotognata di natale 033

 

La cotognata è una sorta di composta , confettura, di mele cotogne, che si realizza proprio con mele cotogne zucchero e limone, si presenta come una gelatina ed è veramente deliziosa, io ne ho fatto una versione natalizia/befanesca inserendo nella ricetta delle spezie tipiche del Natale, zenzero, cannella e un po’ di chiodi di garofano, è venuta buonissima e molto molto profumata………….

cotognata di natale 002

1 kg di mele cotogne

zucchero da calcolare dopo la pulizia e dopo la prima cottura delle mele

1 limone

cannella

polvere di chiodi di garofano

zenzero

lavare bene le mele, privarle del torsolo  e farle  a pezzettoni lasciando la buccia, metterle a cuocere in una casseruola ampia con acqua bollente, aggiungere il limone tagliato  a metà.

cotognata di natale 004

Fare cuocere fino  a quando le mele non diverranno tenere, ci vorranno 25 minuti circa, trascorso questo periodo, scolare le mele e farle leggermente raffreddare, pesarle ed metterle di nuovo nella casseruola con lo zucchero, tanto quanto era il peso delle mele, io ne ho calcolati 700 grammi, vi consiglio di usare una casseruola on fondo spesso e antiaderente, mettere la pentola sul fuoco, spremervi il limone che avete cotto prima con le mele, fare partire la cottura inizialmente senza girare il tutto ,poi dopo 2/3 minuti cominciare a mescolare,

cotognata di natale 015

fare sciogliere lo zucchero e poi coprire con un coperchio, abbassare la fiamma e fare cuocere per 40 minuti circa, girare spesso  e seguire la cottura, quando le mele saranno belle scure e caramellate  e avranno assunto l’aspetto di una marmellata, togliere la pentola dal fuoco e con il minipimer, facendo molto attenzione agli schizzi bollenti,

cotognata di natale 018

frullare il tutto, otterrete così una bellissima cotognata, rimettere sul fuoco se vi sembrerà un po’ lenta oppure se la riterrete pronta passate alla preparazione degli stampi, io ho usato degli stampini  a tema natalizio e befanesco vista la destinazione, ma ne ho anche preparata una dose con forma regolare, procedente quindi mettendo della carta forno in uno stampo, versateci il composto ancora caldo e livellate, coprite con la stessa carta forno ripiegandola su se stessa e fate riposare fino al giorno dopo, poi sformate il tutto e se vi piace ricoprite con zucchero semolato , fate dei cubettoni e servite come delle caramelle, dureranno anche 2 mesi, conservate al fresco o in frigorifero

[banner network=”adsense” size=”125X125″ type=”default”]

 

Precedente Tisana purificante e dimagrante Successivo Canestrelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.