Penne al tonno pomodorini e pesto genovese

Penne al tonno pomodorini e pesto genovese, primo piatto dedicato agli irriducibili della pasta come me, anche d’estate! Un piatto rapido da realizzare, con tempi di cottura molto ridotti, ma con un sapore speciale, grazie al pesto che avvolge tutto, aggiungendo una nota in più senza coprire gli altri ingredienti. Ricetta anche economica, perchè si realizza con pochi ingredienti, quelli che di solito abbiamo tutti in cucina, e se aggiungiamo anche il  pesto pronto in barattolo il risultato sarà davvero particolare e cremoso!

Penne al tonno pomodorini e pesto genovese
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Pomodorini datterini 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • pasta (formato medio) 350 g
  • Tonno sott’olio 1
  • Pesto alla Genovese 4-5 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 6 cucchiai
  • Sale
  • Pepe
  • basilico fresco 3-4 foglie

Preparazione

  1. In una larga padella fate imbiondire l’aglio nell’olio poi eliminatelo e aggiungete i pomodorini ridotti a dadini, alzate la fiamma, regolate di sale e di pepe e fate cuocere per circa 20 minuti aggiungendo mezzo bicchiere di acqua e il basilico fresco. Trascorso questo periodo aggiungete il tonno precedentemente sgocciolato e sminuzzato, mescolando per far amalgamare bene gli ingredienti. Continuate la cottura per otto minuti circa, poi abbassate la fiamma e aggiungete un paio di cucchiai di pesto pronto alla genovese.

    Nel frattempo lessate al dente la pasta in acqua salata, scolatela e trasferitela nella padella col sugo, alzate di nuovo la fiamma e fate saltare insaporendo il tutto con il resto del pesto.

    Adesso è arrivato il momento di servire il piatto di penne al tonno pomodorini e pesto genovese ben caldo in tavola, buon appetito!

Note

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

Precedente Zucchine trifolate in padella Successivo Ricette con i peperoncini verdi friggitelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.