Crea sito

MELANZANE SOTT’OLIO

Le melanzane sott’olio possono essere conservate a lungo, ottimo contorno da poter utilizzare tutto l’anno. Un utile metodo per conservare le melanzane e mantenere la loro morbidezza consiste nel ricoprirle con dell’olio e chiuderle ermeticamente in dei barattoli di vetro. Vi consiglio di  sterilizzare i barattoli e i coperchi in acqua bollente, poi asciugateli su un canovaccio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 barattoli da 500 ml ciascuno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgMelanzane
  • 700 mlaceto di vino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncini piccanti
  • 4Spicchi aglio
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio di semi
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 700 mlAcqua

Strumenti

  • Barattoli

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, sbucciatele e tagliatele prima a fette e poi a striscioline.
    In un grande recipiente sistemate le melanzane tagliate a striscioline, cospargetele con sale facendo più strati. Mettete sul recipiente un piatto e come peso utilizzate una pentola con acqua.
    Lasciate le melanzane a spurgare per almeno 3 ore.
    Dopodichè strizzatele aiutandovi con uno schiacciapatate.
    In una pentola capiente versate l’aceto e l’acqua e portate al bollore.
    Versate le melanzane e fatele sbollentare per pochi minuti.
    Scolatele con una schiumarola e trasferitele su un canovaccio in modo da farle raffreddare e asciugare.
    Poi riempite i vasetti con le melanzane, gli spicchi d’aglio e peperoncino tagliati a pezzetti e origano. Assicuratevi di pressarle bene per occupare tutti gli spazi.
    Riempite i vasetti con metà di olio extravergine d’oliva e metà di olio di semi.
    Chiudete i tappi senza stringere e aspettate il tempo necessario per far arrivare in superficie le bollicine d’aria e verificate quanto olio è stato assorbito. Se necessario, aggiungetene altro. Richiudete bene i vasetti con i tappi.
    Le melanzane sott’olio sono pronte per essere conservate. Aspettate almeno un mese prime di consumarle.

     

Note

Vi ricordo la mia pagina di FB, QUI  cliccate . Vi aspetto, mi raccomando!

Se avete dubbio contattarmi, cercherò di rispondervi subito.

E ricordate

“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare!”

/ 5
Grazie per aver votato!