Pasta alla carbonara

Oggi pasta alla carbonara! Oggi per pranzo ho deciso di preparare questo piatto favoloso e con l’occasione ho sostituito la foto (che era oramai datata!), una ricetta che è nel blog dal 2012, una delle mie preferite, una ricetta della tradizione romana, tanto semplice quanto stra buona, con pochi e genuini ingredienti otterrete un primo piatto da re, perfetto anche per mangiate in compagnia! E seguendo un segreto che ho scoperto nel blog della mia amica Valeria romana doc viene proprio alla perfezione!
Ed ora bando alle ciance e correte a preparare la pasta alla carbonara!

Pasta alla carbonara
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2/3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 270 gSpaghetti
  • 3Tuorli (di uova taglia grande)
  • 350 gGuanciale
  • 2 cucchiaiPecorino romano (grattugiato)
  • q.b.Pepe nero macinato fresco al momento

Strumenti utili per realizzare la ricetta

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Pentola

Preparazione della pasta alla carbonara

  1. In una padella antiaderente fate andare a fiamma bassa il guanciale tagliato a listarelle non troppo sottili, mescolate e fate cuocere a fiamma bassa finché non è ben rosolato e non ha tirato fuori tutto il suo liquido, spegnete e lasciate da parte.

  2. Nel frattempo che il guanciale suda in padella mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

  3. In una ciotola da portata versate i tuorli, il pecorino grattugiato (i 2 cucchiai), il liquido che ha rilasciato il guanciale e l’acqua di cottura della pasta (ne bastano 2 cucchiai per queste dosi), mescolate bene con una forchetta fino ad ottenere la crema tipica di questo piatto.

  4. Una volta che la pasta è cotta scolatela al dente, versatela nella ciotola con le uova, aggiungete il guanciale, mescolate velocemente e servite!

  5. Se vi piace, prima di portare in tavola, potete aggiungere altro pepe macinato fresco e altro pecorino grattugiato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.