Girelle mandorle e speck ricetta sfiziosa

Girelle mandorle e speck, una ricetta facile come sempre e molto sfiziosa, con pochi ingredienti otterrete uno stuzzichino da leccarsi i baffi, sono ideali da servire per un aperitivo, poi sono perfette per quando si ha poco tempo a disposizione ma comunque si vuol preparare qualcosa di sfizioso per far felici gli amici, ora però bando alle ciance e su correte a leggere come prepararle!

Girelle mandorle e speck | La cucina di nonna Lina
GIRELLE MANDORLE E SPECK
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le girelle mandorle e speck

1 rotolo pasta sfoglia (di tipo integrale)
30 g mandorle in scaglie
6 fette speck (affettato sottile)
492,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 492,88 (Kcal)
  • Carboidrati 27,95 (g) di cui Zuccheri 0,99 (g)
  • Proteine 16,68 (g)
  • Grassi 34,74 (g) di cui saturi 5,21 (g)di cui insaturi 21,55 (g)
  • Fibre 1,95 (g)
  • Sodio 672,98 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Preparazione delle girelle mandorle e speck

Srotolate la pasta sfoglia poggiandola sul piano di lavoro, mettete lo speck sulla sfoglia poggiando una fettina accanto all’ altra coprendo tutta la superficie.

Spargete le mandorle sopra allo speck (ora volendo, per chi piace, potete aggiungere una bella manciata di pepe nero macinato fresco).

Arrotolate la pasta sfoglia partendo dal lato lungo e formando un bel salsicciotto.
Dal salsicciotto ottenuto ritagliate le girelle larghe circa 1,5 cm.

Poggiate le girelle su di una teglia con carta forno e infornate a forno caldo a 230° e cuocete per 25 minuti (controllate sempre la cottura perché ogni forno è diverso dall’altro).

Una volta cotte sfornatele e servitele calde o fredde, buon appetito e buon aperitivo a tutti!

Girelle mandorle e speck | La cucina di nonna Lina

Consigli e varianti

Le girelle mandorle e speck sono un delizioso finger-food da aperitivo, potete accompagnarle anche ad una salsa maionese per renderle ancora più golose, potete sostituire lo speck con del lardo di colonnata o con del guanciale, le mandorle potete sostituirle a delle noci tritate e tostate, per rendere le girelle più particolari prima della cottura spennellate la superficie con dell’ olio e spolverizzatele con della paprika affumicata, potete aggiungere al ripieno qualche fettina di formaggio filante (tipo scamorza), se vi avanzano conservatele in un sacchetto di carta e al momento di mangiarle scaldatele un attimo in forno.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi seguirmi anche sui social mi trovi su facebook qui, su instagram qui (profilo personale) e qui (profilo ufficiale del blog) e su pinterest qui, ti aspetto! Ritorna alla Home.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.