Crea sito

Treccia di pasta lievitata

Vi auguro buon fine settimana con questa magnifica ricetta che ho preso da Giallo Zafferano.

Ho dovuto solo aggiungere 2 etti di farina in più dalle dosi originali, penso a causa della lavorazione con il programma impasto della Macchina del pane.

Comunque quì trovate la versione originale e quì sotto vi passo la mia….

Buona Domenica!!!!!

Treccia di Pasta lievitata

500 g. di farina 00

100 ml di latte

50 g. di zucchero semolato

40 g. di burro

2 uova medie

25 g. di lievito di birra

la scorza di mezzo limone grattugiata

1 pizzico di sale

1 bustina di vanillina

per la copertura:

1 uovo sbattuto

zucchero in granella q.b.

Io ho fatto l’impasto nella macchina del pane, mettendo prima il latte con la vanillina ed il sale, il burro a pezzetti, la scorza di limone grattugiata, le uova e lo zucchero. Infine ho messo 300 g. di farina ed il lievito.

Programma impasto ( 1 ora e 30 minuti)

Finito il programma con la mdp ho messo i restanti 200 g. di farina sulla spianatoia e sopra ci ho versato il composto lievitato.

Ho impastato energicamente per una decina di minuti, poi ho diviso l’impasto in tre parti, ne ho ricavato 3 “salami” che poi ho intrecciato tra loro.


Ho disposto la treccia sulla placca foderata di carta forno ed ho lasciato lievitare coperta con un canovaccio.
Dopo un’ora circa ho spennellato la superficie con uovo sbattuto e decorato con granella di zucchero.


Ho infornato a 180 gradi per circa 40 minuti


Il mio forno è statico.



Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

25 Risposte a “Treccia di pasta lievitata”

  1. Questo è il genere di dolci che preferisco in assoluto!!! L’unica pecca è che la preparazione richiede un bel po’ di tempo che a me purtroppo manca! Magari un fine settimana mi metto d’impegno!!! Dev’essere buonissima!!! Buon fine settimana!

  2. Io adoro questo tipo di dolci, sono i miei preferiti, sia da preparare, sia da mangiare!Ne mangerei volentieri una fettina in questo momento, magari con un velo di marmellata 😉 è veramente invitante!

  3. marty e che te lo dico a fare……strepitosa e poi nn oso immaginare la casa circondatata da questo profumino….bacioni imma

  4. Ciao,è nonna fusion che ti scrive.Adoro le treccie ed anche se non ho il mdp la proverò con il mio Ken…Penso che oltre la lievitatura sia molto importante la temperatura del forno (sono tutti variabili).Ho seguito il tuo consiglio ed ho “alleggerito e frazionato il mio post sul Mexico. Fammi sapere, ora che ho ripreso ti verrò a trovare spesso.

  5. io adoro i dolci lievitati, tempo fa avevo fatto una treccia al latte, ricetta trovata tra vecchi appunti, anche questa mi piace molto, solo che non ho la macchina!!

  6. La treccia… che meraviglia! Lievitata perfettamente, morbida… mamma che brava, martina cara… Bacione e buon proseguimento di settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.