Crea sito

Moscardini Affogati

Questa è una ricetta che preparo spesso durante il periodo estivo…quando per lo meno nella mia zona i moscardini costano molto poco….

E’ un piatto gustoso per quanto semplice, adattissimo anche per la dieta, se pesato e condito con olio a crudo.
La ricetta è questa:

Per 4 persone
1 kg di moscardini già puliti
1/2 cipolla
1 barattolo di polpa di pomodoro
2 bicchieri di vino bianco
1 cucchiaio di aceto
2 cucchiai di olio evo
sale q. b.
prezzemolo q. b.

In una padella dal fondo spesso mettere i moscardini già pronti per la cottura, così senza niente altro.
Mescolate con un cucchiaio di legno e aspettate che prendano colore (diventano rossi o rosati, dipende da che tipo sono) Dopo che avranno preso colore, li togliete e li lasciate in attesa in un contenitore.
Nella padella di prima mettete la cipolla tritata con l’olio e fate soffriggere leggermente.
Aggiungete i moscardini, il vino e l’aceto e cuocete a tegame scoperto per 10 minuti o fino a che il liquido non si sia ritirato almeno della metà.
A questo punto aggiungete il pomodoro ed incoperchiate, cuocere 30 minuti a fuoco basso.
Salare moderatamente, aggiungere prezzemolo tritato e cuocere per altri 10 minuti.
Servire caldissimo.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

20 Risposte a “Moscardini Affogati”

  1. Deve essere saporito.. buono!!!! se domani al mercato trovo i moscardini provo!!! poi ai critto le parole magiche “adatto per la dieta”!! eheheh bacio

  2. che buoni i moscardini!peccato che da queste parti sia difficile trovarli…mi piacciono le preparazioni con il pesce sugose!!baci! buona giornata!

  3. Buoni i moscardini, io sono sempre un po’ terrorizzata nel cuocerli perchè ho sempre paura che mi diventino gommosetti… Tu invece sei stata bravissima!Un bacio

  4. questa ricetta così semplice e buona me la segno!!!! io non sono tanto bravo nel cucinare il pesce!!!!ciaooooooooooooooo!!!!!(ps: complmenti per il tuo bellisimo blog!!!)

  5. sono vegetariana, quindi non faccio testo, ma a casa mia se li divorerebbero tutti ihihihcomplimenti per il piatto e per le fotoun bacione!!!

  6. Se provate questa ricetta, rispettate i tempi di cottura che ho messo, perchè la durezza della carne dei moscardini ed in generale di seppie, polpi, totani, calamari ecc….Un altro modo per ottenere la carne tenera dai molluschi è la cottura in pentola a pressione, a 10 minuti dal fischio si spegne e si fa raffreddare a pentola chiusa…ideale per fare l’insalata di pesce.Grazie a chi è passato di quì!Martina

  7. Laura sto usando il Picture it di microsoft, l’ho trovato nei cd di installazione di word di mia sorella, risalenti al 1998!!!Non so se c’è più in commercio, infatti il collegamento al sito internet che era allegato per la guida on line ecc è scaduto alla grande!Ciao!Martina

  8. I moscardini in umido, o affogati, che dir si voglia, sono la mia passione. Quando li faccio utilizzo il sughetto per condire gli spaghetti, uhm che buoni! Baci e buon week end Giovanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.