Crea sito

Le zitelle d’autunno

La scorsa settimana ho trovato un formato di pasta strano, in offerta al supermercato: Le zitelle, che altro non sono se non ziti però più corti. Le ho prese subito naturalmente, si sa che son curiosa, poi come non approfittare di un kilo di pasta a 0,80 €? con i tempi che corrono?

Prima di andare in cucina son passata nel deposito verdura di mia madre, reperendo dei broccoletti, e con poca spesa ho ricavato un signor piatto! Roba che in un ristorante te lo fanno pagare 12-13 €!

Questa è la mia ricetta:

PB200264

ZITELLE D’AUTUNNO

  • 320 g. di pasta formato zitelle o penne liscie
  • 100 g. di ricotta di mucca
  • 200 g. di cime di broccoletto pulite
  • 150 g. di funghi champignon
  • 80 g. di pancetta affumicata
  • sale
  • pepe

In una padella a fondo spesso mettere la pancetta tagliata a dadini. Fate soffriggere nel suo stesso grasso, dopo un paio di minuti aggiungere i funghi , sale e pepe e fare insaporire, mescolando con un cucchiaio di legno.

Spegnere il fuoco ed aggiungere la ricotta, sbriciolandola ed amalgamandola agli altri ingredienti.

Intanto mettete a scaldare una pentola di acqua salata, quando raggiunge il bollore tuffatevi la pasta insieme alle cime di broccoletto.

Fate cuocere il tempo indicato nella confezione di pasta e poi scolate tutto insieme ed aggiungete al resto degli ingredienti.

Fate mantecare leggermente e servite caldissimo, se vi va con del parmigiano grattugiato.

6 Risposte a “Le zitelle d’autunno”

  1. Ciao! ma che cremosa ti è riuscita questa pasta! il formasto scelto ci piace molto e gli ingredienti per condirla sono molto vari, sia nei colori, sia nei sapori! bravissima!
    bacioni

  2. Non so al ristorante quanto te lo facciano pagare, però a me piace moltissimo sto piatto: quasi quasi me lo vengo a mangiar da te, così prendo due piccioni con uno champignon ;P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.