Crea sito

Polpette tonno e ricotta

Una valida alternativa alle classiche polpette di carne sono le polpette tonno e ricotta. L’abbinamento, tonno e ricotta, attribuisce alle polpette un gusto fresco e saporito. Sono inoltre molto leggere perché vengono cotte al forno, quindi andiamo ad eliminare anche i grassi della frittura. È un ottimo secondo piatto, poco calorico, da abbinare con un’insalata.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 20 polpette
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g di ricotta
  • 300 g di tonno
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 scroza di limone grattugiata
  • q.b. sale
  • q.b. olio per friggere

Preparazione

  1. Scoliamo il tonno, mettiamolo in un recipiente e schiacciamolo con una forchetta.

    Aggiungiamo la ricotta ed incorporiamola al tonno.

    Grattugiamo la scorza di un limone e uniamola al nostro composto.

    Sbattiamo un uovo in una ciotolina e versiamolo all’interno del recipiente.

    Aggiungiamo poi il formaggio, il pane grattugiato e mescoliamo bene per incorporare tutti gli ingredienti.

    In un piatto mettiamo il pane grattugiato necessario per impanare le nostre polpette.

    A questo punto con il composto ottenuto facciamo dei mucchietti a pallina che andremo poi ad appiattire con le mani.

    Ogni singola polpetta verrà impanata cercando di far aderire bene il pane grattugiato su tutti i lati.

    Una volta che le polpette son state tutte impanate, prendiamo una teglia e rivestiamola con un foglio di carta forno.

    Sopra disponiamo le polpette, aggiungiamo un filo d’olio d’oliva e mettiamo in forno a 180 gradi per 30 minuti.

    A metà cottura, togliamo la teglia dal forno, giriamo le polpette, aggiungiamo un filo d’olio d’oliva anche da questo lato e inforniamo fino ad ultimare la cottura.

    Le nostre polpette tonno e ricotta sono pronte, aggiungiamo un pochino di sale e serviamole.

    Sono buone calde ma anche fredde.

     

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *