Baccalà al vapore in crosta di pangrattato all’arancia su cavolo rosso alla salsa di soia

Il BACCALà!!!
Oggi lo usiamo per questo piatto a base di BACCALà AL VAPORE IN CROSTA DI PANGRATTATO ALL’ARANCIA SU CAVOLO ROSSO ALLA SALSA DI SOIA.

Qui in Veneto il baccalà è parte di tanti piatti della tradizione: alla vicentina, mantecato o in umido.
Piatti buonissimi ma che prevedono una lunga preparazione e che sicuramente non si possono mangiare tutti i giorni.
Però il BACCALà è BUONISSIMO ed inoltre sempre più spesso lo si trova già ammollato e dissalato nel banco frigo, spesso sottovuoto, o dal pescivendolo.
In questo modo il baccalà diventa un piatto LEGGERO, adatto alla DIETA ma super saporito!

Nel BACCALà AL VAPORE IN CROSTA DI PANGRATTATO ALL’ARANCIA SU CAVOLO ROSSO ALLA SALSA DI SOIA troviamo una parte croccante data dal pangrattato insaporito dalla buccia d’arancia che unito al cavolo cappuccio rosso, insaporito dalla salsa di soia, dona un tocco orientaleggiante alla nostra creazione!

Il BACCALà AL VAPORE IN CROSTA DI PANGRATTATO ALL’ARANCIA SU CAVOLO ROSSO ALLA SALSA DI SOIA è come sempre FACILE e VELOCE da preparare!!

Pochissimi ingredienti e pochissimi passaggi per un piatto super gustoso!

(Se avete difficoltà a trovare il baccalà dissalato potete sostituirlo con dei tranci di cuore di merluzzo)

Baccalà cotto al vapore con pangrattato all'arancia su cavolo rosso alla salsa di soia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 400 gbaccalà dissalato e ammollato
  • Mezzocavolo cappuccio rosso
  • 1scalogno
  • 4 cucchiaisalsa di soia
  • q.b.pangrattato
  • 1arancia (buccia e succo)
  • Mezzo bicchiereaceto di vino bianco

Strumenti

  • Vaporiera (a fine pagina il link per usare quello come il mio)
  • Padella

Preparazione

  1. Cominciate la preparazione del BACCALà AL VAPORE IN CROSTA DI PANGRATTATO ALL’ARANCIA SU CAVOLO ROSSO ALLA SALSA DI SOIA cuocendo il cavolo cappuccio rosso.

  2. Mettete in una padella un filo di olio e lo scalogno tritato finemente.

    Appena lo scalogno sarà appassito aggiungete anche il cavolo rosso tagliato sottilmente. Sfumate con mezzo bicchiere di aceto bianco e lasciate cuocere lentamente conio coperchio. Aggiungete poca acqua se necessario.

  3. Negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungete in padella anche la salsa di soia e alzate la fiamma.

  4. Nel frattempo che il cavolo cappuccio cuoce passate alla preparazione del baccalà al vapore.

    Preparate una pentola con dell’acqua nella quale mettere il succo dell’arancia.

  5. Disponete ora il baccalà nella vaporiera in bambù (questa come la mia https://amzn.to/3n6Cwtl) o nella vaporiera che avete a disposizione.

    Lasciate cuocere il baccalà per 7/8 minuti.

  6. Passate ora all’impiattamento.

    Mettete alla base del piatto il cavolo rosso, disponete sopra il baccalà ed infine ricoprite il baccalà con il pangrattato precedentemente mescolato con la buccia dell’arancia.

  7. Il BACCALà AL VAPORE IN CROSTA DI PANGRATTATO ALL’ARANCIA SU CAVOLO ROSSO ALLA SALSA DI SOIA è pronto per essere servito!!

Qualche consiglio!

Se non avete la possibilità di cuocere il Baccalà al vapore, potete cuocerlo in padella con un filo di olio per circa 15 minuti o in forno (anche al cartoccio) per circa 30 minuti.

Per altre idee per i vostri secondi visitate la sezione SECONDI

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.