Crea sito

Castagnaccio

Il castagnaccio un dolce di castagne caratteristico di alcune zone del Piemonte, della Liguria e Toscana e Emilia Romagna, ogni zona ha la sua ricetta, il suo spessore e prende nome diverso.

Il castagnaccio è un dolce molto semplice da realizzare e molto gradito dai vostri ospiti.

Questo dolce è realizzato con farina di castagne e altri semplici ingredienti che rendono questo dolce di qualcosa di unico.

castagnaccio 1

Ingredienti per una teglia da 20 cm:

200 grammi di farina di castagne

50 grammi di uvetta

30 grammi di pinoli

2 cucchiai colmi di olio extravergine di oliva

un pizzioc di sale

1 cucchiaio di zucchero semolato

250 ml di acqua

pangrattato

 

Mettete l’uvetta in una ciotola con dell’acqua tiepida, lasciatela ammorbidire per 10/15 minuti, poi asciugatela bene.

In una ciotola capiente mettete la farina di castagne setacciata, un pizzico di sale, lo zucchero e girate bene, aggiungete l’olio, l’acqua poco per volta, girate fino ad avere un impasto omogeneo e liscio e per ultimo aggiungete 3/4 di uvetta e 3/4 di pinoli.

Girate bene il composto.

Oliate una teglia e mettete il pangrattato, versate il composto del castagnaccio, livellatelo bene, mettete sopra i restanti pinoli e l’uvetta e fate cuocere a forno già caldo a 180° per 30/40 minuti.

Fate raffreddare prima di servire.

Decorate il castagnaccio con rametti di rosmarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.