Crea sito

Treccia di Pane ai 3 semi

Impastare e realizzare pane o brioche di ogni tipo per me è una vera goduria.
Oggi ho pensato di realizzare per voi il mio pane ai 3 semi, una ricetta golosa per le prossime feste di Natale, ma che possiamo preparare ogni giorno dell’anno.

Procedimento
In una ciotola capiente metto il lievito madre e lo sciolgo con il latte tiepido ed il miele. ( se volete potete sostituire il lievito madre con 10 gr di lievito di birra e procedere come descritto di seguito ).
Dopo aver sciolto il lievito lo lascio riposare per 10′.
Aggiungo l’olio d’oliva, l’uovo e mescolo al composto, inizio ad impastare aggio agendo poca farina per volta. Quando avrò aggiunto poco di più della metà della farina aggiungo il sale fino, mescolandolo alla farina stessa e finisco di impastare. Trasferisco il panetto sul piano da lavoro e lo lavoro per renderlo compatto.
Lo lascio riposare per 15′ coperto dalla pellicola trasparente.
Trascorso il tempo di riposo allargo il panetto della forma di un rettangolo, sul piano leggermente infarinato e piego i lati del rettangolo all’interno sovrapponendoli poi lo ripiego anche nel l’altro senso.
Lascio riposare per 10′ e ripeto la stessa operazione per 3 volte lasciando riposare ogni volta il panetto per 10′.
Formo un bigolone e lo divido in 3 porzioni.
Prendo la prima porzione e la stendo con le mani in un rettangolo dello spessore di circa 2 cm, spennello con un pochino di burro fuso e spolvero con i semi di papavero.
Avvolgo su se stesso, sigillo bene il salamone e lascio riposare.
Ripeto la stessa operazione con le altre due porzioni e farcisco con i semi di girasole una, le noci l’altra porzione.
Quando avrò formato i tre salamoni li vado ad intrecciare e sigillo bene i due lati di chiusura, ripiego in sotto e metto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno, spennello la superficie con del burro per non farla seccare. Lascio lievitare fino al raddoppio del volume.
Quando sarà ben lievitato spennello con un uovo sbattuto, potete spolverare con i semiconduttrici i quali avete farcito il pane e faccio cuocere in forno a 175°x 40′ circa, abbiate cura di mettere sulla base del forno un pentolino con dell’acqua che toglierete dieci minuti prima di spengnere il forno.

Lasciate raffreddare su una gratella.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 glievito madre
  • 160 mllatte
  • 1 cucchiainomiele
  • 1uovo
  • 110 mlolio d’oliva
  • 1 cucchiainosale fino
  • 400 gfarina 0
  • 20 gburro
  • q.b.semi di papavero
  • q.b.semi di girasole
  • q.b.noci
  • 1uovo per spennellare
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cricucina

Sono una mamma di 4 figli, con la passione della cucina, sin da ragazza mi dilettavo a raccogliere le ricette di mia mamma di mia nonna o tutte le ricette che mi piacevano. Con l’ esperienza e frequentando corsi amatoriali di cucina ho iniziato a realizzare anche ricette inventate da me e grazie a mia figlia Maria Chiara ho aperto un canale YouTube dove faccio vedere dei tutorial con le mia ricette, grazie anche a Maria Isabella la mia seconda figlia femmina faccio ricette in diretta sui miei social e mi diletto a condividere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.