Crea sito

Burro ai funghi

Il burro ai funghi è davvero semplice e veloce da preparare ed è ottimo sia per cucinare che gustato al naturale per preparare deliziosi antipasti! Io ho pensato di preparare il burro fatto in casa grazie alla ricetta di Giallozafferano che potete trovare qui che ha un sapore più delicato, ma se avete poco tempo potete prepararlo con un burro già pronto! Ricetta assolutamente da provare 😉

burro ai funghi

BURRO AI FUNGHI

INGREDIENTI per un panetto di burro di circa 250g

  • 500ml di panna fresca
  • 20 funghi medi tipo champignon
  • prezzemolo
  • sale
  • uno spicchio d’ aglio piccolo

PROCEDIMENTO

Preparare questo burro ai funghi sarà davvero semplice e veloce!

Vi consiglio di utilizzare la panna ben fredda da frigo e di lasciare raffreddare anche la ciotola che volete utilizzare e le fruste del vostro sbattitore o eventualmente potete utilizzare la planetaria seguendo sempre questi piccoli consigli. E’ importante che la panna e tutti gli attrezzi siano ben freddi per facilitare la montatura a neve della panna.

Lavorate bene la panna a velocità massima per circa 20 minuti.

Dovrete continuate a lavorare la panna anche dopo essere stata montata a neve, noterete che inizierà a diventare giallina e si attaccherà alle fruste. A questo punto trasferite tutto in un colino in modo da filtrare il burro ed eliminare il latticello, strizzatelo molto bene e mettetelo in una ciotola al fresco (non buttate il latticello che può essere eventualmente utilizzato per preparare dolci lievitati).

Pulite bene i vostri funghi, basterà recidere la base del gambo del fungo, tagliare ed eliminare la parte rovinata (io li spello se sono molto grandi). Infine, puliteli bene con un panno umido per eliminare eventuali residui di terra e affettateli.

In una pentola dai bordi alti fate soffriggere l’ aglio con due noci di burro che avete preparato. Eliminate l’ aglio e aggiungete i funghi a fettine con il prezzemolo. Fate cuocere a fuoco medio/basso per qualche minuto, appena i funghi inizieranno a scurirsi saranno pronti. Lasciateli raffreddare.

In un mixer tritate per pochi secondi i funghi poi unite tutto il burro rimasto. Mettetelo in uno stampo e conservatelo in frigo fino al suo utilizzo. Può essere conservato per 2/3 giorni.

burro ai funghi

Spero vi sia piaciuta questa ricetta 🙂 Se vi va seguitemi anche sulla mia Pagina Facebook Cinquantasfumatureinpadella così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette <3

Oppure iscrivetevi gratuitamente alle newsletter per ricevere comodamente via mail le mie ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.