Crea sito

Salame di tonno

Il salame di tonno è un delizioso antipasto o secondo piatto, facile da preparare e con ingredienti semplici.

Una preparazione velocissima, che richiede poi una fase di cottura e una di riposo per un piatto fresco e delizioso, da servire come antipasto o anche come secondo piatto sopratutto in estate o quando fa caldo.

Scoprite la ricetta del salame di tonno, davvero facile, dopo la foto 😉

salame di tonno gp
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 320 g Tonno sott'olio (2 scatolette grandi)
  • 2 Uova
  • 50 g Grana padano (grattugiato)
  • 50 g Pangrattato
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Scolate il tonno dall’olio di conservazione e sminuzzatelo.

    Mettetelo in una ciotola e aggiungete le uova, il formaggio grattugiato, l’olio extra vergine di oliva e il pangrattato.

    Impastate il tutto fino ad avere un composto omogeneo.

    Disponete il composto in un foglio di carta da forno, dandogli la forma di un cilindro e richiudete bene nella carta, stringendo alle estremità.

    Richiudete l’involto così ottenuto in un foglio di alluminio per alimenti.

    Fatelo cuocere in pentola con abbondante acqua bollente per mezz’ora.

    Scolate e lasciate raffreddare prima di riporlo, sempre avvolto nella carta, in frigorifero per 3 ore.

    Trascorso il tempo di riposo, rimuovete la carta e servite a fette il vostro salame di tonno.

  2. Chez Bibia

Note

Visita l’album Ricette con Tonno Sott’Olio e scopri tante deliziose ricette di antipasti, contorni, primi e secondi piatti cliccando QUI.

Iscriviti alla Nesletter Gratuita di Chez Bibia: clicca QUI inserisci i tuoi dati e ricevi direttamente le nuove ricette nella tua casella di posta elettronica 😉

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.