Crea sito

Crostata pizzicata

La crostata pizzicata è una golosa torta a base di frolla, facile, sfiziosa e scenografica.
Una frolla dal sapore irresistibile, farcita di marmellata, confettura o crema spalmabile secondo il vostro gusto, golosa e perfetta come fine pasto, per colazione o per merenda.
Leggete come fare la crostata pizzicata con la ricetta facile che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

crostata pizzicata gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8 – 10 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina
  • 150 gzucche
  • 250 gburro
  • 2uova
  • scorza di limone (grattugiata di 1)
  • 450 gmarmellata (confettura o crema spalmabile di vostro gusto)

Preparazione della crostata pizzicata

  1. In una capiente ciotola mescolate la farina e lo zucchero a velo.

    Fate un vuoto al centro e aggiungetevi il burro a tocchetti.

    Impastate fino ad ottenere un composto a briciole.

  2. Aggiungete le uova e la scorza grattugiata del limone e impastate a fondo fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo.

    Formate un panetto, avvolgetelo in un po’ di pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

    Riprendete il panetto e stendetelo su di un piano di lavoro leggermente infarinato con l’aiuto di un mattarello anch’esso infarinato, allo spessore di un centimetro.

  3. crostata pizzicata pp1

    Con un taglia biscotti tondo del diametro di otto centimetri ricavate dei dischi (1). Richiudeteli ai bordi pizzicandoli (2, 3).

  4. crostata pizzicata pp2

    Riempite la cavità creata con un cucchiaino del ripieno scelto e posizionatelo al bordo di una tortiera da ventiquattro centimetri rivestita con della carta da forno (4).

    Farcite nello stesso modo gli altri dischi di impasto (reimpastate i ritagli fino ad esaurire l’impasto) e sistemateli nella tortiera a raggiera fino a riempirla completamente (5, 6).

    Infornate in forno caldo, in modalità statica a 180° per quarantacinque minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare completamente nella tortiera prima di trasferire la vostra crostata pizzicata su di un piatto da portata e servirla.

    Chez Bibia

Note

Visita anche la raccolta Crostata: 15 ricette da non perdere con tante idee golose, facili e irresistibili: la trovi cliccando QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, diventa fan della mia pagina su facebook: è sufficiente cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.