Pasta biscotto

La pasta biscotto o pasta biscuit è un impasto base dalla consistenza morbida ma elastica. E’ molto sottile e viene spesso utilizzata per preparare dei rotoli farciti, per esempio il tronchetto di natale. Può essere usata anche come base sottile per alcune torte o per creare delle girelle.

La preparazione è velocissima e la cottura altrettanto, bastano solo 5 minuti in forno!
Vediamo insieme come si fa.

pasta biscotto
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 75 g Zucchero
  • 50 g Farina
  • 25 g Fecola di patate

Preparazione

  1. everyone_loves_to_cook

    Prima di tutto montate gli albumi a neve ben ferma.
    Dopodiché, in una ciotola, unite i tuorli con lo zucchero e montate bene fino a che non otterrete una crema abbastanza spumosa.

    Incorporate poi gli albumi stando attenti a mescolare dal basso verso l’alto con l’aiuto di una spatola per incorporare bene l’aria.

    Infine, unite le due farine setacciate e mescolate fino a quando non saranno ben amalgamate.

    Preparate una teglia ricoperta di carta forno e versate il composto, livellatelo fino a che non gli darete  una forma rettangolare ed abbia un’altezza uniforme di 1 cm circa.

    Infornate a 200° per 5/7 minuti.

    Potrete utilizzare la pasta biscotto come base per un dolce o farcirla per creare dei gustosi rotoli.

Curiosità

gufo curisity

La pasta biscotto si può preparare in tantissime altre varianti come al cacao o alla nocciola.
Utilizzandone due diversi tipi o aggiungendo dei coloranti ad una parte dell’impasto, se ne può creare una versione decorata.
Il procedimento non è difficile, basta avere un po’ di pazienza nel creare dei motivi sulla carta forno con l’impasto colorato, infornare per 2 minuti, poi versare l’impasto neutro e re-infornare per 5 minuti! Facile no?

Se volete un esempio di utilizzo di questo impasto, date un’occhiata qui: Rotolo alla Nutella

Alla prossima ricetta! 😉

P.S. Se vi piacciono i miei contenuti e volete rimanere aggiornati con tantissime nuove delizie e altrettante curiosità, seguitemi su FacebookTwitter Google+!

Precedente Alla scoperta degli ingredienti:
Le nocciole
Successivo Tips and Tricks:
Pulizia del forno al naturale in pochi passi

Lascia un commento