TRIPPA DI UOVA

La trippa di uova è un piatto della cucina povera contadina preparato in diverse zone del nostro bel paese. Si tratta di un piatto preparato con ingredienti poveri ma che erano di facile reperibilità, semplice da realizzare ma veramente molto gustoso e a prova di “scarpetta”…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER IL SUGO

800 g passata di pomodoro
250 g cipolla (quella che preferite)
4 cucchiai olio di oliva
2 pizzichi sale
q.b. pepe misto in grani
1 cucchiaino zucchero
1 rametto rosmarino

PER LA FRITTATA

8 uova (grandi, 2 a testa)
40 g Grana Padano grattugiato
1 pizzico sale
q.b. pepe misto in grani
2 cucchiai olio di oliva

Strumenti

Preparazione Trippa di uova

Pulite le cipolle e affettatele di uno spessore di circa mezzo centimetro non di più.

Una volta tagliate tutte le cipolle trasferitele in una padella capiente con 4 cucchiai di olio di oliva e lasciate cuocere a fuoco medio/basso per 5 minuti senza coperchio.

Ora aggiungete la passata di pomodoro, lo zucchero per togliere l’acidità del pomodoro e il rametto di rosmarino.

Coprite con il coperchio e continuate la cottura a fuoco lento.

Nel frattempo che il sughetto della trippa di uova cuoce, in una ciotola sbattete le uova con il grana padano, un pizzico di sale e una grattata di pepe.

Una volta sbattute le uova, versate 2 cucchiai di olio in una padella e lasciate scaldare qualche minuto. Versate le uova sbattute e cuocete la frittata da entrambi i lati. Una volta che la frittata è pronta lasciatela intiepidire un paio di minuti e poi tagliatela a striscioline di circa 1 centimetro non di più.

A questo punto, vi consiglio di assaggiare le cipolle e se sono cotte a vostro gusto (se non lo sono, lasciate cuocere fino a cottura desiderata) non vi resta che trasferire le strisce di frittata nella padella con il sughetto e lasciare insaporire giusto qualche minuto. Aggiustate di sale e pepe e….. Voilà la vostra trippa di uova è pronta per essere portata in tavola rigorosamente con dei bei crostoni di pane per fare scarpetta.

Suggerimenti

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE http://og.giallozafferano.it/appuntidicucina/uova-in-purgatorio/

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FB PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE NUOVE RICETTE https://www.facebook.com/MartaAppuntiDiCucina/

MI TROVI ANCHE SU INSTAGRAM https://www.instagram.com/appuntidicucina/

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.