Crea sito

Ciambellone al Mascarpone & Mandorle Ripieno

Con questa soffice ciambella volevo proporvi un dolce pasquale diverso dal solito, niente colombe o uova al cioccolato farcite quest’anno, ho pensato che un ciambellone al mascarpone e farina di mandorle, con un goloso ripieno, potesse tentarvi.
Dolce ideale per qualsiasi momento della giornata, facile da preparare e molto sfizioso, la farina di mandorle insieme alla scorza di limone donerà alla vostra ciambella una freschezza unica, il mascarpone invece, la renderà molto morbida, provare per credere!
Farsi svegliare la mattina di Pasqua, dal profumo inebriante di questo dolce che vi attende a tavola, non ha prezzo, non posso che consigliarvelo. Ricordate, dobbiamo imparare di nuovo a trovare la felicità nelle piccole cose, come facevamo da bambini… Non mi resta che augurarvi buon lavoro in cucina e soprattutto, buona Pasqua!

ALLACCIATEVI IL GREMBIULE E COMINCIAMO!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova
  • 180 gMascarpone
  • 16 gLievito chimico in polvere (una bustina intera)
  • 120 gFarina di mandorle
  • 300 gFarina 00
  • 90 gOlio di semi di girasole
  • 150 gLatte (anche il latte vegetale va bene)
  • 150 gConfettura a scelta
  • 1 gSale
  • La scorza grattugiata di un Limone
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • q.b.Mandorle a lamelle

Per Decorare

  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. FASE 1:

    Per iniziare lavorare a crema il mascarpone all’interno di una ciotola, aggiungere l’olio di semi e metà del quantitativo di latte, mescolare a mano con una frusta per amalgamare tutti gli ingredienti.

  2. FASE 2:

    A parte montare le uova con lo zucchero, il sale,la scorza di limone grattugiata e l’estratto di vaniglia. Montare per almeno 10/15 minuti fino a triplicare il composto rendendolo bianco e spumoso. Aggiungere al composto di uova, il mascarpone amalgamato con l’olio e il latte; mescolare con una marisa dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.

  3. FASE 3:

    Aggiungere ora la farina e il lievito setacciati insieme, mescolando sempre dal basso verso l’alto e subito dopo anche la farina di mandorle e il restante quantitativo di latte.

  4. FASE 4:

    Ungere ed infarinare uno stampo per ciambellone da 24 cm e versare metà dell’impasto all’interno, poi aggiungere lo strato di confettura scelta spalmandolo leggermente con l’aiuto di un cucchiaio. Ultimare versando il restante impasto sopra la confettura e guarnire la superficie del dolce con le mandorle a lamelle.

    Infornare in forno già caldo preriscaldato e una volta cotto, lasciare raffreddare il ciambellone, prima di cospargerlo di zucchero a velo.

  5. Cottura consigliata: 170°C a forno statico per 50/60 minuti, in base alle capacità del forno. Fare la prova stecchino per avere la certezza della cottura ultimata.

    Aledolceale consiglia: “Se preferite potete sostituire con lo stesso quantitativo, la confettura con la crema spalmabile alle nocciole o al pistacchio. Il ciambellone si conserva sotto una campana di vetro per 2/3 giorni. Ecco la mia versione, buona Pasqua a tutti!”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!