Penne alle due melanzane con ricotta salata

Le penne alle due melanzane con ricotta salata, sono una vera bomba! Non sono un piatto inventato o re-interpretato da me bensì un’interessante invenzione di due simpatiche cuoche che ho avuto il piacere di conoscere ad un recente corso! Ho trovato questo piatto perfettamente “nelle mie corde”.. visto che molto spesso cucino le melanzane proprio in questi due modi. Anzitutto le melanzane saltate in padella che sono una delle mie preparazioni preferite; io normalmente le abbino ai pomodorini, in questo caso invece sono state abbinate ad una fantastica crema di melanzane, ottenuta con cottura al forno.

penne alle due melanzane con ricotta salata

Ingredienti (dose per 4 persone)

  • 400gr di penne
  • 3 belle melanzane
  • olio evo (possibilmente aromatizzato alla menta)
  • olio di semi (io di arachidi per friggere, per punto di fumo alto!)
  • uno spicchio d’aglio intero
  • sale e pepe qb
  • ricotta salata dura

Preparazione delle penne alle due melanzane con ricotta salata

Prendete tre belle melanzane. Ne userete una e mezza al forno ed una e mezza in padella.

Cottura al forno

Prendete le tre metà di melanzana da mettere in forno, incidetele a losanghe mediamente profonde ed inserite anche solo in una delle tre metà uno spicchio d’aglio intero da uno dei tagli, in modo che resti sotto la polpa e non si bruci in cottura! Infornatele a 180 gradi per 30 minuti ca (forno statico). Se levandole dal forno saranno belle morbide e leggermente scurite, andranno benissimo! Scavate le vostre melanzane con un cucchiaio e mettete la polpa nel bicchiere di un mixer ad immersione. Frullate la polpa, con un filo d’olio evo aromatizzato alla menta aggiustandola di sale e pepe. Se troppo densa aggiungete uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta per stemperarla.

melnzane al forno

Cottura in padella

Mentre le tre metà sono in forno, prendete le restanti tre metà e tagliatele a dadini (mia mamma dice a funghetti). Più regolari saranno più omogenea sarà la cottura.
In un’ampia padella antiaderente, mettete uno strato di olio di semi in modo che non sia una frittura in olio profondo, ma che sia sufficiente a far saltare le melanzane.
Fatele saltare per una decina di minuti, finché saranno ben appassite e inizieranno ad abbrustolirsi.
Toglietele dalla padella ed asciugatele con della carta assorbente da cucina. Salatele a piacere.

Composizione del piatto

Preparate delle penne (vi consiglio un formato di pasta corta per questa preparazione) in abbondante acqua salata ed una volta al dente, colatele e componete il vostro piatto nel seguente modo: crema di melanzane sul fondo del piatto, penne ammorbidite da un goccio di olio evo aromatizzato alla menta, melanzane croccanti sopra ed infine una bella spolverata di ricotta salata.
Guarnite il piatto con qualche fogliolina di menta.

Precedente Pane di semola di grano duro rimacinata ai semini Successivo Tiramisù alle Fragole della Mamma