Torta paesana

O “torta nera”, come veniva chiamata in casa mia. La mia famiglia è emiliana d’origine e per qualche anno è stata lombarda di adozione, salvo poi tornare a vivere tra le montagne dell’appennino. Un pezzettino di essa, le mie sorelle maggiori, è rimasto a vivere nel milanese. Ad una di loro devo questa ricetta, nata per l’appunto in Brianza. Pare infatti che si tratti di una torta inventata dai fornai della zona per riciclare il pane raffermo, il quale viene ammollato nel latte e arricchito con amaretti, cacao, biscotti secchi, uvetta e pinoli, dando origine ad un dolce cioccolatoso ma non troppo, piuttosto umido al suo interno e con un tocco di rusticità che lo rende davvero particolare. Può essere servito a fette o anche a trancetti, come una sorta di “browny paesano”…

Ingredienti:

300 gr. di pane raffermo

1 l. di latte

120 gr. di zucchero

100 gr. di biscotti secchi

100 gr. di amaretti

3 cucchiai di cacao amaro

3 cucchiai di cacao zuccherato

2 uova

50 gr. di burro fuso

la scorza grattuggiata di un limone bio

1 bustina di vanillina

100 gr. di pinoli

un paio di manciate di uvetta

Procedimento:

In una terrina molto capiente spezzettare il pane raffermo e versarci sopra il latte. Tenerlo in ammollo almeno 2 o 3 ore mescolando ogni tanto fino a completo assorbimento del latte (il pane deve completamente spappolarsi). Aggiungere i biscotti secchi e gli amaretti entrambi tritati finemente nel mixer. Poi il cacao amaro e quello zuccherato,il burro, lo zucchero, le uova, il limone, la vanillina. Per ultimi l’uvetta fatta rinvenire in acqua tiepida e strizzata, ed i pinoli, tenendone da parte un pò per decorare la torta prima di infornarla. Mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Imburrare e cospargere di pan grattato una teglia diametro 26, versarci l’impasto ottenuto e cuocere in forno caldo, a 180° ventilato, per 1 ora e mezza. Si può fare la prova stecchino. La torta deve risultare asciutta all’esterno e un pò umida all’interno.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta di limone Successivo Ciambelline tipo Mister Day

3 commenti su “Torta paesana

I commenti sono chiusi.