Tiramisù light alle fragole

Questo è il semifreddo che ho preparato oggi per accompagnare la pizza d’ordinanza del sabato sera. E’ un dolce piuttosto leggero composto da strati d pavesini, crema di robiola e yogurt greco e fragole. La ricetta l’ho vista nel programma di Benedetta Parodi. La versione originale prevede di bagnare i biscotti nel succo di pera, io ho utilizzato il liquido di macerazione delle fragole.

Ingredienti:

2 uova

6 cucchiai di zucchero

100 gr. di yogurt greco

300 gr. di robiola

1 cestino grande di fragole

q.b. di pavesini

Per la bagna:

1 limone

2 cucchiai di zucchero

Procedimento:

Lavare bene le fragole, affettarle a rondelle e condirle con 2 cucchiai di zucchero e il succo di 1 limone. Lasciare macerare per qualche ora.

Montare a neve ferma gli albumi aggiungendo a metà operazione 2 cucchiai di zucchero. Montare i tuorli con 4 cucchiai di zucchero, aggiungere poi la robiola e lo yogurt greco continuando a sbattere. Incorporare delicatamente i bianchi a neve usando una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.

Filtrare il liquido di macerazione delle fragole e utilizzarlo come bagna per i pavesini. In una pirofila alternare strati di biscotti bagnati, crema di robiola e fragole, terminando con uno strato di crema. Decorare la superficie del dolce con fragole fresche.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Ciambelline all'olio Successivo Mini cake allo yogurt