Crostata delle rose

crostata delle roseEcco una crostata che assume le sembianze della famosa torta delle rose. Siccome i dolci con pasta lievitata non mi riescono particolarmente bene (ma ho intenzione di lavorarci su), io ne ho fatto una versione con la pasta frolla. L’esperimento è riuscito: ne è nata una crostata morbida, ripiena di marmellata e che si presenta anche bene grazie alla forma a fiore.

Ingredienti:

250 gr. di farina autolievitante (oppure normale con l’aggiunta di mezza bustina di lievito)

100 gr. di burro freddo

100 gr. di zucchero

1 uovo

la scorza grattugiata di mezzo limone bio

1 pizzico di sale

q.b. di marmellata di fragole

q.b. di mandorle a lamelle (facoltativo)

crostata delle rose 2Procedimento:

Per preparare la frolla ho inserito nel vaso del mixer la farina, il sale e il burro a pezzetti. Ho azionato 2 o 3 volte e poi ho aggiunto lo zucchero, l’uovo e la scorza del limone. Ho azionato ancora 3 o 4 volte poi ho rovesciato l’impasto sulla spianatoia. L’ho lavorato ancora un po’ per renderlo liscio e poi l’ho riposto in frigo a riposare per mezzora.

Ho acceso il forno a 180° statico. Ho steso la frolla con il mattarello sopra un foglio di carta forno leggermente infarinato. Ho ricavato un rettangolo piuttosto sottile su cui ho spalmato qualche cucchiaiata di marmellata. Ho cosparso con un paio di manciate di mandorle a lamelle per dare un tocco di croccante al tutto. Ho avvolto la frolla su se stessa creando un rotolo aiutandomi con la carta forno. Ho tagliato il rotolo in fette spesse circa 3 cm. e le ho sistemate in una teglia diam. 26 foderata di carta forno, creando un effetto fiore. Ho cotto per 30 minuti.

crostata delle rose 3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta Susanna Successivo Torta soffice di mele e kiwi