Crema di ricotta alle pesche e amaretti

crema ricotte pesche 2Oggi ho voluto provare l’abbinamento superclassico pesche-amaretti con un dolce al cucchiaio non troppo impegnativo e soprattutto poco zuccherato.

Ingredienti per 6 bicchierini (o 3 coppe grandi):

250 gr. di ricotta

250 gr, di panna da montare

2 cucchiai di zucchero a velo

50 gr. di amaretti

3 pesche

3 cucchiai di liquore all’amaretto

crema ricotta pescheProcedimento:

Sbucciare le pesche (per rendere agevole l’operazione si possono sbollentare prima per qualche minuto in acqua bollente) e tagliarle a cubetti. Metterle a macerare per mezz’ora con un paio di cucchiai di liquore all’amaretto. Tritare grossolanamente gli amaretti mettendoli in un sacchetto da frigo e frantumandoli con un pestacarne.

Versare la ricotta in una terrina dopo averla scolata dal siero. Unire gli amaretti (trattenendone una piccola quantità da usare come decorazione) e un cucchiaio di liquore all’amaretto e mescolare. Montare la panna con lo zucchero a velo. Incorporarla alla crema di ricotta e amaretti usando una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

Mettere sul fondo dei bicchierini uno strato di dadolata di pesche dopo averle scolate dal liquido di macerazione. Ricoprire con uno strato abbondante di crema e finire decorando con altri pezzetti di pesche e amaretti. Conservare in frigorifero.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Plumcake variegato al pistacchio Successivo Ciambella leggera