PASTA DI LIMONI

Ho preso la ricetta della pasta di limoni dal libro di Montersino,  in realtà mancandomi alcuni ingredienti (il giorno che riuscirò a trovare un negozio fornito di prodotti per la pasticceria sarà sempre troppo tardi!Argh!) li ho sostituiti come ho potuto, la ricetta originale sarà indubbiamente meglio, ma, della serie si arrangi chi può…ho voluto provarla ugualmente e il risultato mi ha comunque soddisfatta,  quindi se anche voi non riuscite a trovare zucchero fondente e sciroppo di glucosio non disperate e provate comunque a farla!

La pasta di limoni come l’ho fatta io resta abbastanza liquida ma ha un gusto intenso ed aromatico di limoni, io l’ho utilizzata per aromatizzare creme e per fare il gelato al limone ed il risultato è stato ottimo! È molto pratica perché una volta preparata si conserva per giorni, quindi la si può preparare in anticipo, e al momento in cui vi servirà aromatizzare un dolce la troverete pronta per l’uso (non so voi ma io ho sempre odiato grattugiare i limoni mentre preparo i dolci!).

Ho scritto la ricetta originale come l’ho trovata nel libro ed ho inserito le mie variazioni tra parentesi.

pasta di limoni

PASTA  DI LIMONI

INGREDIENTI:

120 g limoni interi senza semi

60 g buccia di limone grattugiata non trattata

100 g sciroppo di glucosio (100 g miele di acacia)

160 g zucchero a velo

200 g zucchero fondente* (170 g di zucchero semolato)

PROCEDIMENTO:

Dopo aver lavato accuratamente, magari con l’ausilio di una spazzolina i limoni ( essendo porosi con una spazzolina si riesce a pulirli meglio), di alcuni limoni grattugiate la buccia fino ad ottenere la grammatura indicata, degli altri tagliateli a fettine sottili ed eliminate con pazienza certosina tutti i semini.

Riponete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullateli fino ad ottenere una pasta liscia e profumata.

Questa pasta può essere conservata in un contenitore ermeticamente chiuso in frigorifero per 20 giorni non di più.

*ZUCCHERO FONDENTE: Prodotto ottenuto dalla miscelazione di saccarosio di barbabietola o di canna, acqua e glucosio.

pasta di limoni view

Precedente MARMELLATA DI LIMONI Successivo GELATO AL LIMONE