CANNELLONI GRATINATI AL FORNO (con carne e cicoria)

Questi cannelloni gratinati sono tra i miei piatti preferiti! Sostanziosi, golosi, saporiti e possono essere congelati per trovarli pronti all’uso quando servono insomma è una pietanza che possiede tutte le caratteristiche dei piatti che mi fanno innamorare! E con questa ricetta si può dire che sia stato amore a primo morso!

In questi giorni è tornato il caldo, quel genere di caldo che ti toglie le forze e ti fa venir voglia di alzarti presto per goderti un po di aria fresca ma ributtarti a letto già alle dieci del mattino. Capisco bene che con questo caldo forse non si ha poi così tanta voglia di accendere il forno, ma per questi cannelloni il forno lo dovrete accendere giusto il tempo di gratinarli e scaldarli un pelo non servono ore di cotture!

In alternativa potete accendere il forno e sfruttarlo quanto più potete come facciamo noi in casa che il giorno che si fa il sacrificio di accendere il forno a legna prepariamo teglie intere di peperoni, zucchine, melanzane e cipolle magari un po di biscotti piuttosto che una torta oltre a cucinare i nostri cannelloni e magari con la brace che avanza ci si cucina anche una bistecchina! Insomma con il minimo sforzo abbiamo la massima resa visto che durante la settimana abbiamo tutte le verdure pronte per essere scaldate in due secondi sulla griglia!

Nella ricetta non metto le dosi precise di alcuni ingredienti perché non essendo indispensabile mettere dosi precise ognuno può decidere le quantità in base al proprio gusto per esempio noi andiamo abbondanti con la cicoria (come si può notare nelle foto) ma se a voi non piace o non ne avete, potete metterne meno oppure ometterla del tutto. Questa seconda scelta io la sconsiglio perché la cicoria a mio avviso li rende meno pesanti alla prova assaggio, forse sarà che aiuta la digestione come potete leggere in questo interessante articolo in cui vengono spiegate tutte le sue innumerevoli proprietà! http://www.cure-naturali.it/cicoria/3410

Bisogna dire però che più cicoria mettete maggiore sarà la resa quindi il numero dei cannelloni è  indicativo potrebbero uscirne di più o di meno!

cannelloni gratinati al forno
  • Preparazione: Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Cannelloni all'uovo 20
  • Burro 40 g
  • cipolla tritata 4 cucchiai
  • Prosciutto crudo 50 g
  • carne macinata di manzo 400 g
  • Alloro 1-2 foglia
  • Farina 1 cucchiaio
  • Brodo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Uova 1
  • mollica di pane ammollata nel latte q.b.
  • Parmigiano reggiano 5 cucchiai
  • Salsa di pomodoro qualche cucchiai
  • besciamella qualche cucchiai
  • Cicoria q.b.

Preparazione

  1. cannelloni gratinati al forno (1)

    Mettete 40 g di burro in un tegame capiente e rosolateci la cipolla tritata con il prosciutto, poi unite l’alloro e la carne macinata.

    Quando la carne sarà ben rosolata e insaporita mescolatevi la farina, bagnate con poco brodo, unite sale, pepe e noce moscata e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 30-40 minuti. Spegnete e fate raffreddare. Quando si sarà raffreddato unite alla carne la mollica di pane ammollata nel latte e strizzata, un uovo, il parmigiano grattugiato e la cicoria precedentemente pulita, cotta, strizzata e tritata grossolanamente.

    Cuocete i cannelloni in abbondante acqua come per la normale pasta ma avendo cura di lasciarli un po al dente perché tanto finiranno la cottura in forno. Scolateli e disponeteli senza sovrapporli su un panno umido. Procedete quindi a riempire i cannelloni con il composto di carne aiutandovi con un cucchiaino.

    Prendete una teglia e cospargete sul fondo qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e besciamella adagiatevi sopra i cannelloni e coprite i cannelloni con altra salsa di pomodoro e besciamella aggiungete quindi un’abbondante spolverata di parmigiano e sopra qualche fiocchetto di burro.

    Ponete i cannelloni in forno e fateli gratinare. Servite i cannelloni gratinati caldi.

    Commenta e fammi sapere la tua opinione su questa ricetta. Il tuo parare è molto importante per me e mi aiuterà a migliorare me stessa e le ricette che propongo!

    Se la ricetta ti è piaciuta ti invito a condividerla sui social e a mettere un mi piace alla mia pagina Facebook in questo modo sosterrai il mio lavoro ed inoltre resterai  aggiornato sulle ricette che propongo. Grazie!

Note

Precedente PEPERONI RIPIENI CON CARNE E RISO Successivo TORTA MULTISTRATO (rivisitazione della famosissima sette veli)

Lascia un commento