Crea sito
Le Ricette di Berry

Le Ricette di Berry

Spaghetti agli Asparagi

Gli spaghetti agli asparagi sono un primo piatto primaverile, gustoso e leggero. Io generalmente uso gli spaghetti integrali, che sono più digeribili e assorbono meglio il condimento, in questo caso la crema di asparagi. Questo piatto è facilissimo da preparare, il sugo è una semplice crema di asparagi frullati, senza l’aggiunta di panna o simili, che secondo me appesantiscono il piatto e non aggiungono sapore, anche perchè gli asparagi sono già gustosissimi da soli. Inoltre è un piatto veloce da preparare: il condimento si preparara mentre aspettiamo che l’acqua della pasta arrivi a bollore, in pochi minuti.

Vediamo subito come preparare gli spaghetti agli asparagi.

Spaghetti agli Asparagi

Spaghetti agli Asparagi

Ingredienti per due persone

160 gr di spaghetti integrali

10 asparagi circa

sale

pepe nero

olio extra vergine d’oliva

Preparazione

Pulite gli asparagi e eliminate la parte bianca alla base. Cuoceteli al vapore per circa 10 minuti, il tempo preciso dipende da quanto sono spessi i vostri asparagi, sono pronti quando sono diventati belli morbidi.

Tagliateli a pezzetti e mettete da parte le punte, frullate il resto con uno-due cucchiaini d’olio e un pizzico di sale. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, poi scolateli e saltateli in padella con la crema di asparagi.

Aggiungete le punte di asparago e un pizzico di pepe, ecco pronti i vostri spaghetti agli asparagi.

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a trovarmi sulla pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante idee per la tua cucina vegetariana.

Ti possono interessare?

Spaghetti agli Asparagi

Focaccine ai Pomodorini

Le focaccine ai pomodorini sono delle mini focaccine molto semplici da preparare, in un comodo formato finger food perfetto per buffet e aperitivi, ma anche per una merenda gustosa. Ormai chi segue il blog sa che adoro le focacce, in tutte le salse e in tutti i formati, queste al pomodoro sono molto semplici, ma spesso si sa, la semplicità è il segreto del gusto.

Vediamo subito come preparare le focaccine ai pomodorini!

i possono interessare:

Focaccine ai pomodorini

Focaccine ai pomodorini

Ingredienti per circa 10-12 focaccine ai pomodorini

300 gr di farina 0

160 gr di acqua tiepida

1 bustina di lievito di birra secco

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaino di zucchero

10 pomodorini ciliegino

Preparazione

Mettete la farina in una ciotola capiente. Sciogliete lievito e zucchero in metà dell’acqua tipeida e aggiungete alla farina, mescolando con un cucchiaio di legno. Sciogliete il sale nel resto dell’acqua e aggiungete anche questo alla farina, mescolando prima con il cucchiaio e appena potete impastando a mano.

Appena l’impasto risulta morbido e omogeneo, formate una palle e lasciatela lievitare 1 ora e 30 minuti nel forno spento, fino a quando non raddoppia di volume. Poi stendete l’impasto a 1/2 cm di spessore e con un bicchiere tagliate dei dischetti fino a esaurimento della pasta.

Lasciate riposare per 30 minuti e  infine mettete i pomodorini tagliati a rondelle su ogni focaccina. Spennellate la superficie delle focaccine con una mistura fatta da due cucchiai d’olio evo e due cucchiai d’acqua, in questo modo resteranno morbide, ma con la crosticina bella croccante.

Infornate a 200° per 15 minuti, il tempo preciso di cottura dipende sempre dal forno, quindi in generale sfornatele quando iniziano a scurire. Ecco pronte le vostre focaccine ai pomodorini!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Veggie Wurstel di Tofu Homemade

Dopo i vari veggie burger, ecco una novità: i veggie wurstel! So che molti vegetariani/vegani hanno una sorta di pregiudizio verso questo genere di prodotti che in un certo senso “imitano” la carne, e anche io fino a poco tempo fa la pensavo così. Ma poi mi son detta: perchè rinunciare a qualcosa di buono e cruelty free, solo perchè a prima vista sembra una cosa elaborata?

Questi veggie wurstel di tofu oltretutto non sono per niente difficili da preparare, molto più semplici e decisamente più veloci del seitan, infatti solo 10 minuti di preparazione e 20 di cottura. L’aspetto come vedete dalla foto è molto simile a una salsiccia di maiale, il gusto però è buonissimo. La ricetta che vi lascio oggi è  una ricetta base, ma come per il seitan potete personalizzare come preferite, aggiungendo spezie e aromi a vostro piacimento.

Ti possono interessare:

Veggie Wurstel di tofu

Veggie Wurstel di Tofu Homemade

Ingredienti per 4 veggie wurstel

250 gr di tofu al naturale

80 gr di farina di glutine

spezie a piacimento (io noce moscata, pepe)

un pizzico di sale

Preparazione

Tagliate a pezzetti il tofu e frullatelo per qualche minuto, fino a ridurlo a pezzetti molto piccoli. Aggiungete la farina di glutine, le spezie e il sale. L’impasto tende a sgretolarsi facilmente, ma non perdetevi d’animo. Quando è abbastanza amalgamato, dividetelo in 4 parti.

Schiacciando con le mani, fatelo rotolare per dargli una forma tipo wurstel, se si sgretola aiutatevi arrotolandolo in un pezzo di carta forno. Appena ha preso la forma arrotolatelo nella carta forno, poi nell’alluminio e fate anche gli altri wurstel.

Cuocete i wurstel al vapore per 20-25 minuti, poi lasciateli raffreddare qualche minuto prima di togliere l’involucro di carta. Ecco pronti i vostri veggie wurstel di tofu, pronti per essere cucinati come preferite: sulla piastra, al sugo, nelle torte salate…insomma in tutti i modi che la vostra fantasia vi suggerisce!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Torta alle Fragole senza Burro, Latte e Uova

La torta alle fragole senza burro, latte e uova è una bellissima torta di primavera, morbida e golosa, profumatissima. A me piace moltissimo, infatti quella che vedete in foto l’ho letteralmente divorata. Per preparare la torta alle fragole bastano pochi ingredienti e nessuno di origine animale: niente uova, niente burro, niente latte. Il risultato è una torta buonissima, ma anche leggera, per cui anche se vi state preparando per la prova costume (decisamente non il mio caso quest’anno!!!) ve ne potrete concedere una fetta, senza sentirvi in colpa.

Ti possono interessare:

Torta alle Fragole senza burro, latte e uova

Torta alle Fragole Vegan senza Burro nè Uova

Ingredienti per una torta di 26-28 cm diametro

300 gr farina

50 gr fecola di patate

300 gr latte di soia

80 gr olio di semi

1 bustina lievito per dolci

250 gr zucchero di canna

150 gr di fragole

Preparazione

Mettete in una ciotola la farina, la fecola, lo zucchero e il lievito. Aggiungete prima l’olio, poi il latte a filo, mescolando con una frusta per non fare grumi. Mescolate qualche minuto, fino ad ottenere un impasto cremoso e omogeneo.

Tagliate le fragole a cubetti, lasciandone 4-5 intere per decorare la superficie. Aggiungete i cubetti all’impasto, poi versatelo in una tortiera da 26-28 cm di diametro. Infine decorate la superficie con le fragole tenute da parte tagliate a metà.

Infornate a 180° per 40 minuti, prima di estrarre la torta dal forno fate la prova stecchino, se esce asciutto è pronta, se resta dell’impasto attaccato prolungate la cottura 5 minuti. Per evitare che si sgonfi NON aprite il forno durante la cottura.

Ecco pronta la vostra torta alle fragole senza burro, latte e uova, fatela raffreddare nello stampo e servitela così o con una spolverata di zucchero a velo. Buon appetito!!

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

Focaccine in Padella alle Olive

Le focaccine in padella alle olive sono una nuova variazione delle ormai famose focaccine in padella senza lievito. Avevo provato a farle ripiene al pomodoro (Qui la ricetta) e dato che ripiene sono ancora più buone di quelle semplici, ho sperimentato un nuovo ripieno, come sempre partendo da quello che offriva il mio frigo. E oggi il mio frigo offriva olive (si, è periodo di esami e il frigo piange…)

Questa è la storia della nascita delle focaccine in padella alle olive, ora ecco come si preparano!

Ti possono interessare:

Focaccine in Padella alle Olive (2)

Focaccine in Padella alle Olive

Ingredienti per circa 10 focaccine

  • 200 gr di farina
  • 100 gr acqua tiepida
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 presa di sale
  • 15-20 olive denocciolate

Preparazione

Focaccine in Padella alle Olive (2)Mettete la farina in una ciotola con il bicarbonato, aggiungete l’olio e il sale. Poi piano piano versate l’acqua tiepida, amalgamandola con la farina prima con un cucchiaio, poi appena potete lavorandola a mano.

Impastate qualche minuto per ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso. Spolverate il piano di lavoro con altra farina e stendete l’impasto a circa mezzo centimetro.

Tagliate dei dischii con un bicchiere, fino a esaurimento dell’impasto. Mettete qualche rondella di oliva su metà dei dischi, chiudete con l’altra metà dei dischetti. Premete bene i bordi per sigillare. Scaldate una padella antiaderente con l fondo unto (mettete circa un cucchiaio o due di olio e ungete con uno scottex). Cuocete le focaccine 3-4  minuti per lato a fiamma bassa, per evitare che si brucino. Durante la cottura coprite per evitare che l’interno resti crudo, ma controllate costantemente la cottura.

Ecco pronte le vostre focaccine in padella alle olive, facili, veloci, un vero salva pranzo!!

Se questa ricetta ti è piaciuta, passa a trovarmi anche sulla pagina facebook Le Ricette di Berry!

Focaccia al Pesto Morbida

La focaccia al pesto è certamente una focaccia diversa dal solito, ma nonostante non sia molto comune vi consiglio davvero di provarla! In fondo focaccia e pesto hanno le stesse origini e richiamano la stessa bellissima terra: insieme formano un’accoppiata che si sposa benissimo. Naturalmente il risultato sarà migliore preparando voi stessi il pesto: vi basterà pestare le foglie di basilico con olio e pinoli, ma se avete poco tempo potete usare anche il pesto in barattolo.

Ti possono interessare:

Focaccia al Pesto

Focaccia al Pesto

Ingredienti per 4 focacce di medie dimensioni

300 gr di farina 0

160 gr di acqua tiepida

1 bustina di lievito di birra secco

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

4-5 cucchiai di pesto

Preparazione

Focaccia al PestoMettete la farina in una ciotola. Aggiungete metà dell’acqua, in cui avrete sciolto il lievito e lo zucchero. Versate sulla farina e iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno. Sciogliete il sale nella restante acqua e aggiungetela all’impasto. Impastate energicamente a mano fino ad ottenere una palla soda e elestica, non appiccicosa.

Lasciate lievitare circa 1 ora e 30 minuti. Prendete l’impasto, dividetelo in 4 e stendetelo a 1 cm su una leccarda coperta con carta forno. Lasciate riposare almeno 30 minuti. Condite ogni focaccia con un velo di pesto e infornate a 200° per 15-20 minuti, fino a quando i bordi non si scuriscono.

Ecco pronta la vostra focaccia al pesto, buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Gnocchi al Forno Gratinati

Gli gnocchi al forno gratinati sono un primo piatto gustosissimo, perfetto per un pranzo domenicale o semplicemente quando volete concedervi un piatto sostanzioso, con la cremosità del sugo e la croccantezza della gratinatura.

Io ho preparato questi gnocchi in versione veg, con la besciamella vegan autoprodotta, che naturalmente è senza burro quindi anche più leggera di quella tradizionale. Il gusto è lo stesso, quindi consiglio anche ai non vegani di fare un tentativo…non vi deluderà!

Ti possono interessare:

Gnocchetti al Forno Gratinati

Gnocchi al Forno Gratinati

Ingredienti per due persone

500 gr di gnocchetti di patate

besciamella vegan (QUI la ricetta)

300 ml di passata di pomodoro

1 cipolla

Preparazione

Preparate la besciamella (QUI il procedimento). Poi preparate il sugo di pomodoro: tritate la cipolla finemente e fatela imbiondire con un filo d’olio. Poi aggiungete la passata di pomodoro e fatela restringere per circa 10 minuti a fiamma dolce.

Cuocete gli gnocchetti in abbondante acqua bollente salata, quando salgono in superficie significa che sono pronti. Scolateli e aggiungeteli alla pentola del sugo. Aggiungete anche due cucchiai di besciamella e mescolate bene. Versate in una teglia da forno e coprite con la restante besciamella.

Infornate a 180° per 20-30 minuti e servite i vostri gnocchi al forno gratinati ben caldi. Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta passa a trovarmi anche su facebook, sulla pagina Le Ricette di Berry!

Gnocchetti al Forno gratinati

Ciambella al Caffè Morbidissima senza Burro Uova

La ricetta di oggi è una morbida ciambella al caffè, perfetta per la colazione. Questa ciambella è morbidissima, anche se è un dolce vegan, ossia non contiene ingredienti di origine animale: quindi niente latte, burro e uova. Il risultato? Una ciambella morbidissima e allo stesso tempo leggera, con un invitante profumo di caffè che aleggia per casa, morbida dentro ma croccante fuori, grazie allo zucchero di canna.

Questa ciambella al caffè è perfetta per l’inzuppo, provatela nel latte di riso, per cominciare davvero bene la giornata. Un’altra torta per dimostrare che i dolci vegan non hanno assolutamente nulla da invidiare a quelli tradizionali!

Ti possono interessare:

Ciambella al Caffè

Ciambella al Caffè 

Ingredienti

300 gr di farina 0

50 gr di fecola di patate

210 gr di zucchero di canna

230 gr di latte di soia

4 tazzine di caffè

100 ml di olio di semi di mais

1 bustina di lievito per dolci

Preparazione

Mettete la farina e la fecola in una ciotola. Aggiungete il lievito e lo zucchero di canna, poi l’olio e il caffè. Mescolate con un cucchiaio, poi gradualmente aggiungete il latte di soia, mescolando continuamente per non far restare grumi. Mescolate fino a ottenere un impasto abbastanza liquido e omogeneo.

Ungete e infarinate lo stampo da ciambella e versate l’impasto. Infornate a 180° per 25-30 minuti, controllando che la ciambella non si bruci. La prova della cottura è sempre l’infallibile prova stecchino: se lo stecchino esce dalla ciambella asciutto vuol dire che è pronta.

Se questa ricetta di è piaciuta visita anche la pagina facebook Le Ricette di Berry, con tante altre idee e ricette golose! Ti aspetto!

Ciambella al Caffè (2)