Tempeh alla piastra con Salsa Agrodolce

Qualche cucchiaio di olio di sesamo, o di oliva (noi usato 1 cucchiaino di tahina su 2 cucchiai olio)
200g tempeh al naturale
200g di verdure a scelta (fagiolini e carote)
3 cucchiai di salsa di soia (dolce)
1 cucchiaio raso di miele
succo di un lime
1 cucchiaio di burro di arachidi
1 cucchiaino di amido di mais (o di farina 0)
Un cucchiaino di semi di sesamo
Coriandolo tritato (o prezzemolo)


Scaldiamo in padella un cucchiaio di olio di sesamo (di oliva o di tahina) e facciamo soffriggere i nostri cubetti di tempeh al suo interno, finché non saranno diventati belli dorati.
Una volta raggiunto un colore dorato , li teniamo da parte.

Nella stessa padella, cuociamo delle verdure a scelta tagliate a tocchetti. Le ho fatte insaporire in un filo d’olio, ho aggiunto mezzo bicchiere d’acqua e ho tappato con il coperchio.
Ci metteranno più o meno 5 minuti a cuocere, a fuoco basso.

Nel frattempo, prepariamo la salsina agrodolce con cui condiremo tutto quanto: in una ciotola versiamo 3 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio raso di miele, il succo di un lime, un cucchiaio di burro di arachidi e infine, per addensare tutto, un cucchiaino di amido di mais o di farina 0.
Ora mescoliamo il tutto.

Andiamo a riprendere le nostre verdure, che nel frattempo sono diventate morbide al punto giusto. Possiamo quindi aggiungere nuovamente all’interno della padella i nostri cubetti di tempeh, che facciamo riscaldare un attimo.
Infine, spegniamo la fiamma e aggiungiamo la salsina. Mescoliamo bene per amalgamare il tutto: vedrete che il calore della pentola basterà per trasformarne la consistenza, rendendola una glassa deliziosa. Io vi consiglio di assaggiare e, se ne sentite il bisogno, potete aggiungere più salsa di soia per dare più sapidità.
E ora, impiattiamo, terminando con qualche semino di sesamo e del coriandolo tritato.

  • CucinaItaliana
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Giambonetti di pollo con cipollotti e patate Successivo Tofu Teriyaki in padella

Lascia un commento