Pollo e patate sabbiose, al forno

Ciao a tutti !

Da un mini sondaggio su Instagram ha vinto la pubblicazione di una ricetta salata, intanto grazie per chi ha partecipato !

Continuiamo con le ricette a base di pollo, dopo i bocconcini con nocciole e pistacchi,  oggi prepariamo sempre dei bocconcini con patate, cotti al forno con una panatura saporita e molto personalizzabile a seconda dei propri gusti.
In più è un piatto leggero, in quanto non fritto, ma comunque completo.

Purtroppo i secondi non sono proprio il mio forte, ma questo è talmente semplice, che è difficile sbagliare 😉

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40-45 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo 250 g
  • Patate 400 g
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Per la panatura

  • Pane grattugiato 80 g
  • formaggio grattugiato 30 g
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • erbe aromatiche e spezie a piacere
  • Peperoncino q.b.
  • rametto di rosmarino 1

Procediamo

Per prima cosa prepariamo la panatura, mischiando in una ciotola il pangrattato con il formaggio grattugiato, poi vi aggiungiamo le erbe aromatiche e le spezie preferite, ad esempio io ho usato il rosmarino, dell’aglio in polvere, peperoncino e un mix già pronto per insaporire patate e arrosti. In fine mettiamo anche l’olio e mischiamo bene con una forchetta.

Prendiamo il petto di pollo e lo tagliamo a pezzetti, stessa cosa con le patate, prima pelate e lavate.
In una ciotola capiente mettiamo il pollo, le patate, sale e pepe e il mix per la panatura, aggiungiamo ancora un filo di olio e amalgamiamo affinché aderisca per bene.

Mettiamo il pollo e le patate su una teglia con carta forno e cuociamo a 180 gradi, senza bisogno di dover girare, per circa 40 minuti o comunque fino a quando le patate non saranno ben cotte.

Il pollo rimane morbido e per niente asciutto.

Buon appetito !

Precedente Bocconcini di pollo con nocciole e pistacchi Successivo Cornetti di pan brioche farciti

Lascia un commento