Crea sito

Polenta al pomodoro con funghi porcini

Il freddo si fa sentire e non c’è niente di meglio di una bella polenta calda per riprendersi. La ricetta che vi propongo oggi è veramente gustosa e saporita, la farina di mais si arricchisce in cottura di sapori decisi, quali funghi porcini, parmigiano reggiano e un profumatissimo sugo di pomodoro.

Bene non mi dilungo oltre vi lascio in compagnia di dosi e procedimento.

A presto!

Ingredienti per 4 – 5 persone
375 gr di polenta istantanea
1,5 litri di acqua
450 gr di funghi porcini
100 gr di parmigiano reggiano
400 ml di passata di pomodoro Mutti
1 spicchio d’aglio
30 gr di scalogno tritato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale e pepe q.b
olio Evo q.b

In una casseruola fate un giro d’olio Evo, mettete lo scalogno tritato e stufate dolcemente; aggiungete la passata di pomodoro, salate, pepate e cuocere il sugo per 10 minuti.

Pulite delicatamente i funghi porcini con un panno umido e tagliateli a fettine. Riscaldate una padella con un filo d’olio Evo e lo spicchio d’aglio, quando prende calore inserite i funghi porcini e insaporite qualche minuto. E’ il momento del prezzemolo tritato, salate, pepate a piacere e cuocere 5 minuti.

Iniziate a preparare la polenta. Mettete sul fuoco una pentola con 1,5 litri di acqua e portate a sfiorare il bollore. Salate, aggiungete un filo d’olio Evo, versate a pioggia la farina di mais e mescolate con una frusta. Continuate a girare per 8-10 minuti o fino alla consistenza desiderata, personalmente non la faccio tirare troppo.

Mettete 3/4 dei funghi porcini e metà del sugo nella polenta, insieme al formaggio parmigiano, girate per amalgamare gli ingredienti. Una volta preparate le porzioni terminate con il sugo rimasto e funghi porcini.

Servite questa pietanza meravigliosa tiepida.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.