Crea sito

Cuore di savoiardi al caffè con crema mascarpone e fragole

In questi giorni sono molto impegnata a realizzare torte di ogni tipo per accontentare amici e parenti. Finite le consegne mi dedico al dolce per la festa del papà. Mio marito è in agguato con la forchetta, pronto a fare razzia di questa meraviglia. Per domani in realtà ho pensato di farne ancora una per mio suocero. Devo fare presto le cose da fare sono ancora tante.

Ma veniamo a questa proposta, la super consiglio, semplice e veloce da realizzare, bastano 15 minuti e cosa non di poco conto servono pochissimi ingredienti. Credetemi se dico che è alla portata di tutti, quindi di corsa in cucina.

Il gusto morbido e vellutato della camy cream, il finale di biscotto al caffè, la nota acida delle fragole, il croccante del cioccolato fondente, sono il massimo per le papille gustative, provare per credere!

Se siete curiose di vedere anche il secondo dolce, vi aspetto domani pomeriggio.

Un bacione a presto!

Ecco la fetta nel piatto servita con un ciuffo di camy cream e una fetta di fragola. Spolverizzate dello zucchero a velo, per non compromettere la nitidezza della foto, ho preferito farlo dopo. 

Ingredienti

24 biscotti savoiardi
4 tazze di caffè lungo zuccherato

Per la camy cream
500 gr di mascarpone
250 gr di panna fresca
1 tubetto di latte condensato
3 cucchiai abbondanti di nutella

Per decorare
140 gr di fragole Bio
100 gr di cioccolato fondente a scaglie

1 teglia usa e getta a forma di cuore lunghezza 24 x 20 reperibile in tutti i negozi di carta e casalinghi.

Procedimento

Rivestite la teglia a forma di cuore con pellicola alimentare.

Aprite le due confezioni di savoiardi, in tutto sono 24 pezzi.

Versate il caffè (freddo) in un piatto fondo.

Bagnate i savoiardi velocemente nel caffè e disporli all’interno della teglia.

Prendete due ciotole, in una versate il mascarpone con la metà del tubetto di latte condensato.

Azionate il frullatore elettrico per 30 secondi il tempo necessario per ottenere un composto morbido e spumoso.

Versate la panna nella seconda ciotola con l’altra metà del tubetto di latte condensato (non occorre lavare le fruste) e montate a neve.

Le due basi sono pronte.

Unite i due composti, lavorate con la spatola di silicone dal basso verso l’alto, fino a quando noterete una crema gonfia, compatta, densa e ben amalgamata.

Dividete in due parti la camy cream e ad una aggiungete la nutella,  lavorate con il frullatore giusto quanto basta per mescolare i due ingredienti.

Distribuite la crema sul fondo dei biscotti e livellate.

Questo il risultato

Bagnate i savoiardi nel caffè e formate il secondo strato.

Chiudete la pellicola e ponete la teglia in frigo possibilmente 12 ore, se il tempo a disposizione non permette questo riposo, bastano anche 6 ore e possibilmente 10 minuti in freezer, giusto per compattare meglio il dolce.

Trascorso il tempo di riposo, aprite la pellicola e appoggiate un vassoio di plastica sopra il dolce. Capovolgete dall’altra parte ed eliminate lo stampo a cuore. Delicatamente togliete la pellicola, questo il risultato finale.

Con l’altra parte della camy cream riempite una sac à poche munita di beccuccio a stella. Non serve rivestire tutto il dolce, ma solo il bordo. In mancanza della sac à poche, potete utilizzare anche un cucchiaino e formare un primo filoncino lungo tutto il cuore. Rigare alla fine con una forchetta per l’effetto ondulato, non è uguale ma semplice e carino lo stesso.

Nel mio caso procedo con la sac à poche.

Aggiungete al centro le scaglie di cioccolato, si trovano al supermercato, in alternativa vanno benissimo gocce o riccioli di cioccolata.

Procedere a formare con sac à poche (o cucchiaino) un secondo giro di camy cream tale da coprire eventuali buchi. Applicare lungo il bordo le fette di fragole (precedentemente mondate dal picciolo, lavate, asciugate e tagliate).

Questo il risultato finale.

Rimane la prova assaggio… a dir poco paradisiaco!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.