Crea sito

NOCINO FATTO IN CASA

Questo NOCINO FATTO IN CASA è tradizionale ricetta della nonna. Seguendo la tradizione infatti è necessario raccogliere i malli di noce nella notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno. Questi verranno messi in infusione in alcol puro per 45 giorni. Ciò che più caratterizza il NOCINO è il suo colore scuro. Preparandolo in questi tempi, si dice che sia il fine pasto perfetto per la tavola natalizia. Senza considerare che regalandolo farete una gran bella figura.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo45 Giorni
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioniper circa 2,5 l di liquore
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 25noci
  • 1 lalcol puro
  • 2stecche di cannella
  • 3chiodi di garofano
  • 1scorza di limone
  • 1.5 lacqua
  • 1 kgzucchero

Preparazione

  1. Una volta raccolte le vostre noci verdi acerbe, tagliatele in 4 e metteteli in un contenitore di capiente ermetico.

    Metteteci anche la scorza di un limone, i chiodi di garofano e la cannella.

    Versateci l’alcol puro per alimenti.

    Agitate bene il tutto e abbiate cura di agitare bene almeno una volta al giorno.

    Lasciate in infusione il tutto per 45 giorni.

    Ora occupatevi dello sciroppo: in una padella versate l’acqua e lo zucchero.

    Portate sul fuoco a fiamma dolce.

    Mescolate bene fino a far partire il bollore in modo che lo zucchero si sciolga completamente.

    Una volta sciolto, spegnete il fuoco.

    Con l’aiuto di un setaccio, filtrate l’infusione di malli di noce e alcol direttamente nello sciroppo ottenuto.

    Fate raffreddare completamente.

    Ora imbottigliate il vostro NOCINO FATTO IN CASA.

    Lasciate riposare per almeno 20 giorni anche se la tradizione vuole che si gusti come fine pasto e digestivo durante il pranzo di Natale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.