Torta di patate cremosa, ricetta semplice e golosa

La Torta di patate cremosa, è davvero stra golosa! semplicissima da preparare e ricca di ingredienti ghiotti e saporiti. Un piatto che potrete servire come pietanza unica o gustosissimo antipasto, magari per introdurre una cena rustica in compagnia..;) non perdete questa bontà amici.. e come sempre, aspetto i vostri commenti! ciao e buona festa della Liberazione a tutti..di cuore!

Torta di patate cremosa

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

  • 800 gr di patate,
  • 1 porro grande,
  • 1 noce di burro abbondante,
  • 130 gr di mozzarella per pizza,
  • 80-90 gr di speck,
  • 2 cucchiai abbondanti di parmigiano,
  • olio e.v.o, sale e pepe q.b,
  • 4 cucchiai di panna vegetale

Procedimento: sbucciate e lavate le patate, poi cuocetele a vapore per sei minuti. Una volta pronte, lasciatele raffreddare molto bene e poi tagliatele a fette non troppo spesse. In alternativa, tagliatele a fette di circa 1/2 cm di spessore e sbollentatele in abbondante acqua salata per 5 minuti.

Pulite il porro, sciacquatelo e tagliatelo a rondelle sottili. Fatelo appassire in padella insieme al burro, a fuoco minimo, finchè si ammorbidiranno ma senza prendere colore. Poi salate leggermente e pepate quanto basta.

A questo punto, procuratevi una tortiera a cerniera apribile, imburratela leggermente sul fondo e lungo i bordi e iniziate a comporre la vostra torta. Create un primo strato di patate, salate e pepate leggermente, unite un filo d’olio e farcite con i porri, le fette di speck e la mozzarella.

Terminate con un po’ di parmigiano e proseguite in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con le patate e cospargetele con il parmigiano rimanente e qualche fiocchetto di burro.

A questo punto, irrorate la torta con la panna vegetale, cercando di distribuirla in maniera omogenea. Un altro filo d’olio e potete infornarla a 180° funzione ventilata, per 25-30 minuti. Regolatevi sempre in base alla potenza e alle caratteristiche del vostro forno.

Sfornatela e lasciatela intiepidire bene prima di estrarla dallo stampo. Trasferitela su un bel piatto da portata e servitela ancora calda e filante. Buonissimaaa!!! 😀

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

Precedente Torta soffice alle fragole e yogurt, ricetta buonissima Successivo Gnocchetti gamberi, curry e zucchine, ricetta cremosa