Ragù e braciole alla genovese home-made con pasta

IMG_20160816_141101

In un tegame ho unito la cipolla bianca grattugiata e l’olio evo. Ho farcito ogni fetta di carne (che ho reso più sottile grazie al batticarne o ad un barattolo vuoto e pulito da conserva) con sale fino, pepe nero, formaggio Grana grattugiato, aglio sminuzzato (quest’ultimo é facoltativo, potete sostituirlo o aggiungerlo alla pancetta coppata) e prezzemolo spezzettato con le mani. Ho arrotolato ogni braciola di carne su se stessa ed ho sigillato il tutto con un paio di stuzzicadenti. Ho unito le braciole alla cipolla bianca ben irrorata di olio evo. Ho lasciato rosolare, ho versato l’acqua a temperatura ambiente e, infine, ho fatto cuocere a fiamma bassa. Intanto, ho bollito (in abbondante acqua salata con sale grosso) la pasta e, a fine cottura, l’ho scolata e “rinforzata” con il sugo alla genovese, il formaggio Grana grattugiato ed il pepe nero.
Le dosi sono a vostra discrezione. In altre parole: in base al numero dei vostri commensali.

IMG_20160815_133004

Precedente Popizze (Pettole) e Focaccia con impasto delle Popizze home-made Successivo Cous cous alle verdure crude home-made