Crea sito

Crostata morbida con crema e mela

La crostata morbida con crema e mela è un dolce semplice e delizioso. Il connubio mele e crema dentro un guscio di frolla morbida , lasciano soddisfatti i palati più esigenti. Perfetta a colazione, o merenda, o in qualsiasi momento della giornata, ha il gusto unico e genuino delle torte della nonna.

  • CucinaItaliana

Per la crema pasticcera

  • 500 gLatte
  • 110 gZucchero
  • 2Uova
  • 70 gFarina 00
  • MezzoScorza di limone

Per la frolla

  • 330 gFarina 00
  • 110 gZucchero
  • 100 gOlio di semi di girasole
  • 2Uova
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • MezzoScorza di limone
  • 2Mele
  • MezzoSucco di limone

Per prima cosa, laviamo le mele, tagliamole a strisce sottili e mettiamole in un contenitore irrorate dal succo di mezzo limone e 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione della crema pasticcera

  1. Polverizzare la scorza di limone con lo zucchero, 10 sec. Turbo

  2. Aggiungere il latte, la farina e le uova, cuocere 7 minuti, 90 gradi, velocità 4

  3. Trasferire la crema in un contenitore e coprire con pellicola a contatto, fino al momento dell’utilizzo

Per la preparazione della frolla

  1. Polverizzare la scorza del limone con lo zucchero, 10 secondi Turbo

  2. Aggiungere la farina, le uova, la vanillina, il lievito e l’olio e impastare 1 minuto Spiga

  3. Togliere l’impasto dal boccale e avvolgerlo in pellicola trasparente, riporre in frigo per 20 minuti o in freezer per 10 minuti.

Per preparare la crostata

  1. Preparare una tortiera di 20 centimetri di diametro dove alla base abbiamo posizionato un foglio di carta forno. Stendiamo la pasta frolla fino a salire sui bordi e versiamo la crema pasticcera. Disporre le fettine di mela sulla superficie della crostata.

  2. Mettere in forno già caldo a 170 gradi in modalità ventilato per circa 40 minuti.

  3. Spolverare con zucchero a velo o lucidare con gelatina alimentare o miele oppure stendere un sottile velo di confettura di albicocca, a secondo dei gusti.

Si conserva per 2 o 3 giorni in frigo chiusa in un contenitore ermetico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.