Coniglietti pasquali di pasta frolla

Sulla tavola di Pasqua non possono mancare …
Un po’ di margherite per renderla romantica,
un tocco di giallo per evocare la luce del sole e…
dei dolci coniglietti per inneggiare alla primavera!
Son così belli e carini che è un peccato mangiarli!
Ricetta semplice semplice … seguitemi!
Coniglietti pasquali di pasta frolla
Ingredienti:
300 g di Farina
100 g di Zucchero
150 g di Burro
2 Uova
1 Bustina di Vanillina
1 Pizzico di Sale
Preparazione per :Coniglietti pasquali di pasta frolla :
Setacciate la farina, mescolatela con lo zucchero e un pizzico di sale. Disponete la farina e gli altri ingredienti su un piano da lavoro e fate una fontana.
Al centro della fontana mettete il burro a pezzi e le uova (uno alla volta).
Amalgamate e lavorate velocemente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formate una palla e mettetela a riposo in frigo per circa 30 minuti, coperta da pellicola.
Trascorso il tempo indicato, prelevate la pasta dal frigo, adagiatela sulla spianatoia precedentemente infarinata, stendetela con un matterello e ritagliate con una formina i vostri coniglietti.
Poneteli su una teglia coperta da carta forno, ben distanziati tra loro.
Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti, sino a doratura completa.
Decorate i coniglietti con confettini di cioccolato colorati, incollandoli con un goccino di miele.
Usate dei fiocchetti di tessuto per abbellire i vostri coniglietti.
Con un pizzico di brio e un po’ di fantasia si porta a tavola l’allegria.
Buona Pasqua a tutti!
Precedente Torta moretta con Panna e Scaglie di Cioccolato Successivo Ravioli fatti in casa al ragù