Torta Camilla

Torta Camilla. Un’ottima alternativa per fare colazione o merenda, morbida, soffice e senza zucchero! 🤗

Torta Camilla
Torta Camilla
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Torta Camilla:

250 g carote
120 g farina di mandorle
100 g olio di semi di girasole
1 bustina lievito in polvere per dolci
300 g farina 00
succo di 1 arancia
2 uova
1 scorza d’arancia
1/2 cucchiaio estratto di vaniglia

Strumenti utilizzati:

1 Pelapatate
1 Tritatutto
1 Planetaria
Carta forno
1 Teglia

Preparazione della Torta Camilla:

1️⃣ – Laviamo e mondiamo le carote con un pelapatate, le spuntiamo e le tagliamo a pezzetti, per poi andare a metterle in un tritatutto e frullarle finemente.

2️⃣ – Mettiamo le uova e l’estratto di vaniglia nella ciotola della planetaria e le mescoliamo per circa 3 minuti. Aggiungiamo l’olio di semi mescolando a bassa velocità.

3️⃣ – Aggiungiamo scorza d’arancia e le carote grattuggiate all’impasto e mescoliamo ancora. Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungiamo la farina 00 ed il lievito, precedentemente setacciati.

4️⃣ – Aggiungiamo anche la farina di mandorle ed il succo di 1 arancia. Mescoliamo fino ad ottere un impasto omogeneo. Nel frattempo oliamo e infarniamo una teglia.

5️⃣ – Trasferiamo l’impasto nella teglia e cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.

BUON APPETITO!

Torta Camilla
Torta Camilla

N.B.

All’interno del nostro blog potete trovare altre ricette per lo svezzamento per preparare 🥞 colazione o merenda ➡️ qui ⬅️
⭐ Ricordate di offrire i formati di pasta adatti e di tagliare gli alimenti in sicurezza, in base all’età e alla capacità di masticazione del vostro bambino!Il piatto dei piccoli sarà composto per la maggior parte da carboidrati, aggiungendo sempre olio extravergine di oliva o, in rari casi, burro, e cercando di non esagerare con fibre e proteine.Potete facilmente trovare guide ai tagli sicuri su libri e sul web.Noi abbiamo trovato molto utile “Lo svezzamento è vostro!” di Pediatra Carla.Ovviamente, per preparare ricette per lo svezzamento, fate sempre riferimento al vostro pediatra di famiglia! 👪🏻

⚠️ Teniamo a specificare che non siamo nutrizionisti pediatrici, ma che Il blog di SvezziamoCi è stato creato in base alla nostra esperienza da neogenitori! Tutte le ricette per lo svezzamento sono frutto di confronti con il nostro pediatra di famiglia, una consultazione ulteriore con una nutrizionista e di numerose letture di libri sullo svezzamento e ricerche sul web.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.