Chutney di Kiwi

Che cos’è il Chutney di kiwi? Guardando le trasmissioni di cucina ho sentito nominare spesso il chutney, mi incuriosiva, così ho cercato sul web gli usi, la provenienze e gli ingredienti utilizzati.

Il chutney è un condimento, che si usa per accompagnare piatti di carne, riso, ma, a seconda degli ingredienti usati per prepararlo, può essere abbinato anche ai formaggi.

Il Chutney di kiwi che ho preparato io, ha una consistenza simile ad una composta.

Io ho deciso di prepararlo con i Kiwi, ma un po’ piccante, ve lo consiglio.

Potete prepararlo e consumarlo subito o conservarlo in vasetti sterilizzati.Chutney di kiwi

Chutney di Kiwi

Ingredienti per un vasetto di circa 400g

  • 8 kiwi
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 mela
  • 1 o 2  peperoncini piccanti possibilmente freschi (dipende da quanto sono grandi e piccanti, io ne ho usato 2 di circa 2 cm di dimensione)
  • 8 cucchiai colmi di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di aceto
  • Un pizzico di zenzero in polvere
  • Un pizzico di sale

Preparazione:

Sbucciate i kiwi, avendo cura di eliminare tutti i peluchi, tagliateli a pezzetti piccoli, ma non eccessivamente, il chutney di kiwi non deve essere una marmellata.

Sbucciate la mela e tagliate anche questa a pezzetti di circa ½ cm di lato.

Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritatele grossolanamente.

Lavate i peperoncini, eliminate il picciolo e tagliateli a rondelle.

Mettete tutti gli ingredienti tagliati in una pentolina, possibilmente con il fondo spesso, fate cuoce a fuoco bassissimo fino a che non cominceranno appena a sobbollire.

Aggiungete l’aceto, lo zucchero di canna, il sale e lo zenzero, continuate la cottura sempre a fuoco bassissimo con un coperchio.

Mescolate di tanto in tanto per circa 40 minuti, in ogni caso controllate la consistenza e verificate se è il caso di cuocere per più o meno tempo.

Se volete conservare il chutney di kiwi nei vasetti, potete sterilizzare i vasetti in microonde.

Dovrete mettere 2 dita di acqua in ogni vasetto, metterli nel microonde senza coperchio, portare ad ebollizione l’acqua.

Prelevarli quando l’acqua bolle, svuotarli e lasciarli asciugare capovolti su un panno pulito e asciutto.

Quando i barattoli saranno asciutti, riempiteli con il chutney caldo, chiudeteli e lasciateli capovolti fino a che il chutney non sarà freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.