MERENDINE ALLE MELE

MERENDINE ALLE MELE DOLCI SOFFICI VELOCI, DOLCETTI DA GUSTARE IN QUALSIASI MOMENTO DELLA GIORNATA! Semplici e veloci queste merendine! Queste merendine alle mele restano soffici pe più giorni se ben conservate in un apposito contenitore per dolci a chiusura ermetica. Passiamo alla ricetta di queste merendine alle mele, vediamo cosa vi occorre per prepararle, seguitemi per dosi e procedimento.

MERENDINE ALLE MELE DOLCI SOFFICI VELOCI con burro nell’impasto! Soffici per più giorni!

  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 130 gFarina 00
  • 130 gZucchero
  • 130 gBurro
  • 2Uova
  • bustineLievito in polvere per dolci (Mezza bustina)
  • 150 gMele

Mettete in una ciotola la farina con lievito per dolci e lo zucchero, aggiungete anche il burro morbido lasciato a temperatura per 10 minuti circa.

Separate i tuorli dagli albumi, tenete da parte gli albumi.

Mettete i tuorli nella ciotola con gli altri ingredienti, frullate con lo sbattitore elettrico per qualche minuto
Grattugiate la mela finemente e inserite anche questa nell’impasto .

Montate gli albumi a neve ferma e aggiungeteli all’impasto aiutandoti con una spatola, dall’alto verso il basso cercando di non farli smontare.
Versate l’impasto in stampini ( anche da muffin)

Decoratele in superficie con fettine sottili di mele

Fate riscaldare il forno a 180° modalità ventilato
Fate cuocere in forno ventilato a 180°per 20 minuti o in forno statico per 5 minuti in più alla stessa potenza.
Sfornate le merendine alle mele soffici e lasciatele raffreddare prima di toglierle dagli stampini e servirle

Provate anche queste ricette con le mele ,le trovate QUI
Se provate la ricetta fatemi sapere se vi è piaciuta e caricate la foto sulla mia pagina fb!
Alla prossima ricetta ciaoooo!!!
Vi ricordo la mia pagina di FB,vi aspetto QUI passate a trovarmi,per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi,vi risponderò in breve tempo.Vi aspetto mi raccomando!!

Precedente PIZZELLE ISTANTANEE SALATE Successivo BISCOTTONI ZUCCHERATI AL CACAO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.