Torta di Grano Saraceno e Marmellata

La Torta di Grano Saraceno e Marmellata è una sofficissima torta farcita perfetta per la prima colazione ma non solo! La Possiamo personalizzare a nostro piacimento: aggiungendo spezie al composto come cannella o noce moscata, oppure possiamo usare la marmellata che più ci piace. La Torta di Grano Saraceno e Marmellata si conserva anche per più giorni, soprattutto se tenuta in frigo avvolta dalla carta d’alluminio. Vediamo la Ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 3 Uova (tuorli e albumi separati)
  • 120 g Farina di Grano Saraceno
  • 120 g Burro o Margarina
  • 120 g Zucchero
  • 120 g Nocciole
  • Mezza Bustina di Lievito per Dolci
  • Una Bustina di Vanillina
  • Marmellata a Piacere (lamponi, mirtilli, frutti di bosco ecc. )

Preparazione

  1. 1- Iniziamo la preparazione della Torta di Grano Saraceno e Marmellata preriscaldando il forno a 180°C e foderando con della carta forno una tortiera dal diametro di 18-20 cm (per le tortiera da 24-26 cm bisogna raddoppiare le dosi). Tenerla quindi da parte.

  2. 2- Tritare finemente le Nocciole usando un mixer, tenere anch’esse da parte. Ammorbidire il Burro scaldandolo al microonde per qualche secondo.

  3. 3- All’interno di una ciotola capiente versare i Tuorli, lo Zucchero ed il Burro, mescolare il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso.

  4. 4- Aggiungere la Farina di Grano Saraceno, le Nocciole Tritate, il Lievito per Dolci e la Vanillina, continuare a mescolare a velocità media fino a completo assorbimento.

  5. 5- Montare gli Albumi a Neve ben ferma sempre usando le fruste elettriche (pulite), incorporarli quindi al composto più solido mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

  6. 6- Versare il composto all’interno della tortiera. Infornare la Torta di Grano Saraceno e Marmellata a 180°C per circa 35 minuti, al termine fare la prova stecchino.

  7. 7- Lasciare raffreddare la Torta, tagliarla a metà e farcirla con una generosa quantità di marmellata, l’ideale sarebbe usare quella di mirtilli rossi, ma essendo difficile da trovare in italia, possiamo optare per quella di lamponi, mirtilli scuri, lamponi o frutti di bosco.

Precedente Torta al Cioccolato che si Scioglie in Bocca Successivo Biscotti Morbidi Mele e Cioccolato

Lascia un commento