Torta Fredda ai Pavesini e Pesche

Se state cercando un semifreddo estivo, goloso e facile e veloce da realizzare, la Torta Fredda ai Pavesini e pesche fa esattamente al caso vostro! Si prepara in pochi minuti, utilizzando pochi ingredienti e pochi strumenti. Possiamo personalizzare la Torta modificando gli ingredienti a nostro piacimento, possiamo per esempio aggiungere alla crema delle gocce di cioccolato o magari delle noci in pezzi. La Torta Fredda ai Pavesini e Pesche deve essere conservata in congelatore. Vediamo la Ricetta!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8-10 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • q.b. Pavesini
  • q.b. Latte
  • 300 g Panna Zuccherata
  • 300 g Pesche

Preparazione

  1. 1- Iniziamo la preparazione della Torta Fredda ai Pavesini e Pesche tenendo da parte una tortiera a cerchio apribile dal diametro di circa 24 cm, la useremo più tardi.

  2. 2- Sbucciare le Pesche, tagliarle a pezzetti e tenerle da parte, ce ne serviranno 300 gr.

  3. 3- Montare la Panna Zuccherata all’interno di una ciotola capiente utilizzando le fruste elettriche, dovrà risultare ben soda. Aggiungere le Pesche ed incorporare alla panna mescolando con una spatola.

  4. 4- Foderare la base della tortiera con uno strato di Pavesini inzuppati nel latte, ricoprire con la crema, livellare per bene utilizzando ilm dorso di un cucchiaio e ricoprire con un altro strato di Pavesini inzuppati nel latte.

  5. 5- Riporre la Torta Fredda ai Pavesini e Pesche in congelatore per almeno 2-3 ore.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.