Crea sito

Torta di Pere

Se state cercando un dolce fantastico per le colazioni autunnali, leggero e facile da realizzare, la Torta di Pere fa proprio al caso vostro! Si prepara in poco tempo, utilizzando ingredienti facilissimi da reperire e facilissimi da lavorare. Possiamo gustarla sia fredda da frigo che scaldata al microonde per qualche secondo, che secondo me è il massimo. Volendo si può personalizzare la Torta di Pere, aggiungendo ingredienti come cannella in polvere o noce moscata, oppure aggiungendo i semi di una bacca di vaniglia. La Torta di Pere si conserva molto bene in frigo. Vediamo la Ricetta!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Latte
  • 200 g Farina
  • 4 Pere
  • Mezza Bustina di Lievito per Dolci
  • La Buccia Grattugiata di 1 Limone
  • Una Bustina di Vanillina

Preparazione

  1. 1- Iniziamo la preparazione della Torta di Pere preriscaldando il forno a 180°C e foderando con della carta forno una tortiera dal diametro di circa 18-22 cm, la useremo più tardi.

  2. 2- Sbucciare le Pere, privarle dei semi e ridurle in fettine sottili, riporle all’interno di una ciotola  insieme ad abbondante succo di limone, in questo modo non diventeranno scure.

  3. 3- Versare le Uova e lo Zucchero all’interno di una ciotola capiente, montare gli ingredienti con le fruste elettriche per qualche minuto, dovremmo ottenere un composto alto e biancastro.

  4. 4- Aggiungere il Latte e mescolare nuovamente per qualche attimo.

  5. 5- Aggiungere la Farina, il Lievito per Dolci, la Vanillina e la Buccia di Limone Grattugiata. Continuare a mescolare fino ad ottenere composto omogeneo e privo di grumi.

  6. 6- Aggiungere infine le Pere precedentemente scolate dal succo di limone. Incorporarle mescolando non violentemente con una spatola o con un cucchiaio da cucina.

  7. 7- Versare il composto ottenuto all’interno della tortiera. Infornare la Torta di Pere a 180°C per circa 50 minuti, se la superficie dovesse scurirsi troppo abbassare la temperatura a 150°C e continuare la cottura.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.