Crea sito

Sugo con costine di maiale

Sugo con costine di maiale.

Ricetta sugo con costine di maiale. Ecco la ricetta per preparare un ottimo sugo: saporito e gustoso per condire i vostri primi piatti. Il sugo con costine è un piatto di tradizione emiliana, Questa non è la ricetta originale ma spero che vi piaccia. Seguitemi in cucina e se provate la mia ricetta mi raccomando fatemi sapere.

Ricetta sugo con costine di maiale Divertirsi in cucina

 

Ingredienti:

  • 1 kg di costine
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • sedano q.b.
  • sale e olio q.b.
  • 1 bicchiere di vino
  • 800 gr. di passata di pomodoro

 

Preparazione:

Per prima cosa dedicatevi agli odori. Lavate il sedano. Io ne ho utilizzato giusto un pezzetto, ma potete aggiungerlo in base ai vostri gusti. Togliete i filamenti e tagliateli in piccoli pezzi. Tagliate a cubetti la carota, e tritate finemente lo scalogno.

In una pentola capiente aggiungete un filo d’olio e le verdure sminuzzate. Mescolate e lasciate insaporire qualche  istante.

Aggiungete le costine di maiale e fatele rosolare per circa 5 minuti a fuoco medio, giratele e fate rosolare anche dall’altro lato per 5 minuti.

Sfumate con un bicchiere di vino e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Trascorso questo tempo salate e aggiungete il pomodoro.

Io utilizzo quello fatto in casa.

Continuate la cottura a fuoco basso per 45/60 minuti.

Verificate la cottura della carne. Se si stacca facilmente dall’osso è cotta, altrimenti continuate la cottura fino al punto desiderato.

Se vi piacciono le nostre ricette venite a trovarci sul nostro canale YouTube e sulla nostra pagina Facebook.

Vi aspettiamo.

4 Risposte a “Sugo con costine di maiale”

  1. Un consiglio, prima di tutto quando fate scaldare l’olio metteteci dentro uno spicchio d’aglio schiacciato e un rametto di rosmarino, dopo le costine, poi quando le avete fatto rosolare quasi completamente togliete aglio & rosmarino e aggiungete il battuto cipolla+carota+sedano, dopo 5 minuti la passata, fate cuocere per 1 ora (controllate & aggiustate di sale). Alla fine del piatto di pasta (ma solo ALLA FINE) vi chiederanno “ma le costine erano alla griglia?” 😉

    1. Grazie per le indicazioni. Purtroppo io sono intollerante ad alcune piante come l’aglio e il rosmarino, perciò non le utilizzo. Però ti ringrazio per il tempo che mi hai dedicato scrivendomi la tua ricetta. Sarà sicuramente utile a chi legge i commenti e vuole dare un tocco in più al piatto. Appena ho ospiti proverò sicuramente anch’io. Grazie ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.