Pasta al forno veloce con salsiccia

Pasta al forno veloce con salsiccia. Un primo piatto semplice e veloce da preparare. Una bontà.

La pasta al forno veloce è una preparazione perfetta per il pranzo della domenica. Gli ingredienti necessari sono pochi. E’ un piatto molto gustoso che vi conquisterà al primo assaggio.

Come formato di pasta ho scelto le pappardelle, ma potete utilizzare il formato che preferite.

Ma vediamo subito come preparare la pasta al forno veloce con salsiccia.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Pasta al forno con tre ingredienti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g pappardelle
700 g passata di pomodoro
300 g salsiccia
150 g vino bianco
30 g misto per soffritto
1 mozzarella
80 g parmigiano grattugiato
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
250 g besciamella

Strumenti

1 Casseruola
1 Pentola
1 Cucchiaio
1 Pirofila
1 Carta forno

Come preparare la pasta al forno veloce con salsiccia

Per prima cosa preparate il ragù. All’interno di una casseruola inserite un filo d’olio e il misto per soffritto. Lasciate rosolare qualche istante.

Unite la salsiccia sbriciolata (senza budello). Lasciate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare.

Aggiungete la passata di pomodoro. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti. Mescolate di tanto in tanto. A fine cottura aggiustate di sale.

Nel frattempo portate a bollore l’acqua per la pasta.

Al bollore, salate l’acqua e lessate la pasta. Una volta pronta scolatela all’interno della casseruola con il sugo. Aggiungete la besciamella, la mozzarella spezzettata e il parmigiano grattugiato. Mescolate bene.

Trasferite il tutto all’interno di una pirofila rivestita con la carta da forno. Se gradite sulla superficie della pasta aggiungete qualche pezzettino di burro.

Infornate in forno caldo, statico a 200 gradi e lasciate cuocere per circa 20 minuti, o fino a quando non otterrete una bella crosticina.

Servitevi pure.

Per restare aggiornati con le mie ricette seguitemi: Facebook, Instagram, Canale YouTube, Tik Tok, il mio secondo blog: Chiara ma non troppo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.