Panini soffici

Panini soffici fatti in casa. Cotti nello stampo per Muffin. Una ricetta semplice che vi permette di preparare dei panini soffici, perfetti da congelare, così da averli sempre pronti quanto manca il pane. Con l’inizio dell’autunno ho ricominciato a preparare il pane. Io amo preparare il pane in casa, e a breve troverete tante ricette. Se posso faccio a meno di comprarlo, mi fido di più dei miei ingredienti e delle farine che scelgo personalmente. Quando ho più tempo utilizzo la mia pasta madre, ( Per la ricetta della pasta madre, cliccate QUI), se sono di fretta il lievito di birra. E’ vero che la maggioranza di chi sta leggendo la ricetta lavora e conduce una vita frenetica. Capisco che è difficile districarsi tra lavoro, casa e bambini, quindi non è facile organizzarsi per poter preparare il pane. Ma proprio oggi mia sorella mi ha detto: ” Il pane lievita da solo, non è che lo devi sorvegliare..”, lì per lì sono rimasta sorpresa, poi ci ho riflettuto un po’ e devo ammettere che ha ragione, tante volte manca la voglia. Tutta questa introduzione per farvi capire che non avete scuse per non preparare i miei panini. Buon lavoro a tutti. Vi lascio un aiutino, la video ricetta così non avrete problemi.

 

PANINI SOFFICI, PANINI SOFFICI RICETTA SEMPLICE, PANINI SOFFICI ALL’OLIO, PANE FATTO IN CASO, PANINI SOFFICI ALL’OLIO RICETTA SEMPLICI, PANINI MORBIDI FATTI IN CASA, RICETTA PANINI MORBIDI, RICETTA PANINI ALL’OLIO MORBIDI, PANINI MORBIDISSIMI


  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    15 panini

Ingredienti

  • Farina 00 600 g
  • Lievito di birra secco 1 bustina
  • Acqua (Tiepida) 280 ml
  • Olio extravergine d’oliva 40 ml
  • Sale 1 cucchiaino
  • Zucchero 2 cucchiaini

Preparazione

Procedimento senza Bimby

  1. Panini soffici cotti nello stampo per muffin

    All’interno di una ciotola inserite la farina e il lievito di birra. Mescolate con un cucchiaio.

    Aggiungete lo zucchero e mescolate.

    Aggiungete l’olio e mescolate.

    Unite e incorporate il sale.

    Infine aggiungete l’acqua tiepida.

    Mescolate con un cucchiaio, poi lavorate con le mani fino ad ottenere un panello liscio ed omogeneo.

    L’impasto deve risultare morbido ma non appiccicoso. Se fosse necessario aggiungete altra farina.

    Mettete l’impasto all’interno di una ciotola. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa due ore.

     

  2. Ungete con dell’olio uno stampo per muffin.

    Ungetevi anche le mani.

    Prelevate dei pezzettini di impasto del peso di circa 50-60 gr.

    Formate delle palline, e inseritele all’interno dello stampo.

    Coprite con la pellicola e lasciate lievitare nuovamente fino al raddoppio.

    Ci vorrà circa un’ora e mezza.

    Togliete la pellicola e infornate, in forno caldo statico a 180°, per circa 20 minuti.

     

Procedimento Bimby

  1. All’interno del boccale inserite 80 ml d’ acqua, lo zucchero  e il lievito.  Avviate per 2 minuti, 37°, velocità 2.

    Aggiungete il resto dell’acqua, l’olio, la farina e il sale. Impastate per 2 minuti velocità spiga.

    Procedete come spiegato sopra.

     

Note

  • Se volete utilizzare la farina integrale utilizzate: 400 gr. di farina integrale e 200 gr. di farina 00
  • I panini possono essere congelati, dopo averli cotti all’interno di un sacchetto per il congelatore
  • Per questa ricetta ho preso spunto: qui

 

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO SECONDO BLOG

CHIARA MA NON TROPPO

Precedente Torta soffice allo yogurt Successivo Panna cotta al pistacchio Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.