Gelato al melone senza gelatiera

Gelato al melone senza gelatiera.  Facile e veloce da preparare. Bastano pochi ingredienti. Fresco e gustoso. Sano e genuino. Anche se ho il Bimby e il gelato lo preparo con il mio valido aiutante ho voluto provare a preparare il gelato senza gelatiera a beneficio dei lettori che mi seguono e che non hanno il Bimby.  L’esperimento è perfettamente riuscito. Io ho utilizzato la panna e il latte condensato, ma se volete potete utilizzare soltanto la panna.

gelato al melone senza gelatiera
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 stampo da plumcake
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 ml Panna da montare già zuccherata
  • 200 g Latte condensato
  • 1 cucchiaino Miele
  • 200 g Melone

Preparazione

  1. Tagliate il melone a cubetti, inseritelo nel frullatore e frullatelo fino ad avere un composto omogeneo.

    Aggiungete e incorporate il miele.

  2. Montate la panna a neve ben ferma.

    La panna deve essere fredda di frigo. Io ho utilizzato quella già zuccherata.

  3. Unite il latte condensato alla panna e amalgamate.

  4. Incorporate la purea di melone delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto, stando attenti a non smontare il composto.

  5. Trasferite il gelato all’interno di uno stampo per plumcake rivestito con la pellicola, coprite anche la superficie con la pellicola e conservate in freezer per circa 5-6 ore.

  6. Tirate fuori dal freezer almeno 5 minuti prima di servire.

Note

  • Il miele è facoltativo potete anche non metterlo
  • Potete utilizzare anche la panna da montare fresca (non zuccherata)
  • Se non volete utilizzare il latte condensato utilizzate tutta panna.

 

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO SECONDO BLOG

CHIARA MA NON TROPPO

Precedente Semifreddo di Pavesini Successivo 3 paste fredde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.