Come cucinare i crauti in scatola

Come cucinare i crauti in scatola

Come cucinare i crauti in scatola. Oggi vi mostro come cucinare i crauti in barattolo. Cuocere i crauti è facile e veloce.

Come cucinare i crauti in scatola. I crauti sono una verdura precotta venduta nel barattoli. Si trovano immersi in un liquido che ricorda l’aceto. Sono di colore verde chiaro e si servono come contorno. Io li ho provati in occasione delle mie vacanze in Trentino. E’ molto pratico avere qualche barattolo in dispensa, dato che si preparano velocemente. Io li ho preparati come accompagnamento ad altre pietanze: salsicce o würstel. I crauti li ho acquistati da Lidl. Per vedere la video ricetta cliccate qui. 

Come cucinare i crauti in scatola

 

Come cucinare i crauti in scatola

Ingredienti:

  • 1 barattolo di crauti
  • mezzo scalogno
  • 2/3 cucchiai d’olio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione:

Per prima cosa aprite il barattolo e scolate i crauti. Io li ho anche sciacquati sotto l’acqua fredda per togliere il più possibile il sapore acidulo.

Se preferite potete anche non lavarli.

Lasciateli scolare per circa 10 minuti.

In una padella capiente  aggiungete l’olio e lasciate dorare lo scalogno. Io l’ho lasciato intero, ma se preferite potete tritarlo finemente.

Quando lo scalogno sarà ben dorato unite i crauti e lasciateli rosolare per circa 5 minuti.

Non vi allontanate troppo perché dovete mescolare spesso.

Trascorsi i 5 minuti aggiungete il vino bianco. Il vino bianco serve a far sfumare il sapore acidulo dei crauti.

Se a voi piace potete aggiungere acqua a posto del vino.

Abbassate la fiamma e lasciate ritirare i liquidi.

Una volta che i liquidi saranno ritirati lasciate rosolare nuovamente i crauti e salati.

I tempi di cottura saranno di circa 10 minuti.

( Dopo aver aggiunto il vino, io ho aggiunto anche pezzettini di würstel, ma questo passaggio è facoltativo, dipende da come li volete accompagnare).

Servite caldi.

Se li preparate in anticipo, non lasciate evaporare tutto il vino.

Dopo aver aggiunto il vino lasciatelo evaporare per metà, e spegnete il fornello.

Prima di servire proseguite la cottura. In questo modo non risulteranno troppo asciutti.

Potrebbe interessarti anche la ricetta dei Prezel:

 

 

Mi raccomando, se provate a farli fateci sapere.

2 Risposte a “Come cucinare i crauti in scatola”

  1. Solamente aggiungo che i crauti in scatola non sono precotti, ma solamente fermentati in botte poi confezionati, l’aspetto di leggera cottura è dato appunto dalla fermentazione naturale in salamoia leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.