Ciambella al limone soffice e profumata

Ciambella al limone soffice e profumata

Ieri sera mio marito è tornato a casa, e mi ha portato 5 bellissimi limoni non trattati appena raccolti dalla pianta. Che profumo…Il profumo dei limoni è irresistibile.. per questo li ho subito usati. Di solito preparo la torta al limone, farcita con crema al limone, che è anche la torta preferita da mia figlia…ma avevo poco tempo a disposizione, perciò ho preparato la ciambella al limone. La ciambella al limone è un dolce soffice, molto profumato e semplicissimo da preparare.

Ricetta ciambella al limone Divertirsi in cucina

Ciambella al limone soffice e profumata

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 250 gr. di farina
  • 250 gr. di zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere d’olio
  • il succo e la scorza grattugiata di un limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

In una ciotola capiente  lavorate le uova con lo zucchero. Aggiungete il latte, l’olio, il succo e la buccia grattugiata del limone e amalgamate bene.

Infine aggiungete la farina e il lievito. Mescolate tutti gli ingredienti.

Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella e versatevi il composto.

Cuocete in forno caldo a 180° per 25-30 minuti circa.

Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo.

Ricetta ciambella al limone Divertirsi in cucina

Come vedete, la ricetta è semplice e veloce. Peccato che non posso farvi sentire il profumo dei limoni.

Ricetta ciambella al limone Divertirsi in cucina

 

 

Se vi piacciono le nostre ricette venite a trovarci sul nostro canale YOUTUBE e sulla nostra pagina FACEBOOK.

Per guardare la video ricetta cliccate qui sotto:

Vi aspettiamo.

 

 

Se come me amate le ciambelle vi ricordo che sul mio blog trovate una raccolta con tutte le ricette delle mie ciambelle.

Per scoprirlo cliccate qui sotto sul titolo in rosso:

Ciambelle da colazione

Ricette di ciambelle facili e veloci

Venite a scegliere la vostra ciambella preferita e stampate la ricetta.

Al cacao, alla Nutella, alla zucca, al mascarpone, al Ciobar, al Nesquik, alla panna, all’acqua, senza uova, all’olio, mandorlata….solo per menzionarne alcune.

Mi raccomando se provate a farne qualcuna fateci sapere.

 

Precedente Ricetta Danubio dolce Successivo Cocktail analcolico alla frutta

32 commenti su “Ciambella al limone soffice e profumata

  1. Lorenzo il said:

    Deliziosa questa ciambella, una splendida proposta e vi vorrei dare un consiglio se possibile, di inserire anche il link diretto alla ricetta su youtube, altrimenti non saprei dove andare in cerca, grazie e buona settimana.

    • Ciao…grazie per il suggerimento, hai perfettamente ragione, di solito inserivo il link diretto al mio canale, ma credo che sia molto più pratico inserire il link diretto alla ricetta…grazie!

  2. Stefano il said:

    Altra ricetta, altro successo 🙂 Ormai seguendo le tue ricette vado sul sicuro! Ho aggiunto un anche po’ di yougurt alla vaniglia sulla fetta ed é stata una festa per le mie papille gustative 🙂 Grazie Pat e alla prossima.

  3. L’ho fatta ieri per il compleanno di una cara amica di famiglia.. ho aggiunto una sofisticata crema al limone.. beh che dire un successo unico.. sublime.. grazie per avermi fatto fare una bellissima figura! Strabuona e morbidissima!

    • Ciao, ti ringrazio tantissimo per aver seguito la ricetta e per avermi fatto sapere che sei rimasta soddisfatta del risultato. Hai avuto proprio un’ottima idea nell’aggiungere la crema al limone. Sono certa che hai reso speciale una semplice ciambella. Io ti ringrazio, e nello stesso tempo ti faccio tanti complimenti dato che sei stata tu ad averla preparata 🙂

  4. Fede il said:

    l’ho fatto ieri, la consistenza è perfetta, peccato che dentro non sia venuto cotto bene 🙁
    Devo dire che avevo provato un’altra ricetta e si è presentato sempre lo stesso problema. Che possa dipendere dal succo di limone?
    Facendo altri tipi di torta (al cioccolato, variegato) e rispettando i tempi di cottura previsti, non si prensenta il problema. Secondo te da cosa può dipendere?

    Un saluto

    • Ciao, ti ringrazio per aver realizzato una delle mie ricette. Mi dispiace per l’inconveniente in cottura. Sinceramente non so da cosa possa dipendere, e mi sembra strano che incontri questo problema solo con il limone. Prova a farla cuocere qualche minuto in più. E’ un impasto soffice quindi forse il tuo forno richiede qualche minuto in più. Prima di sfornarla fai la prova dello stuzzicadente. Spero di esserti stata utile.

  5. Jessica il said:

    A dir poco buonissima davvero 🙂 ho preparato la crema al limone per la farcitura, e ho sostituito una piccola parte della farina con fecola di patate, ed è venuta eccellente 🙂 grazie!!

    • Ciao. Ti ringrazio tantissimo per avermelo fatto sapere. Sono contenta che trovi la ciambella buonissima. E ti ringrazio per aver condiviso le tue modifiche..prendo subito appunti, e proverò anch’io. Grazie ancora 🙂

  6. Laly il said:

    Ciao Pat,
    Ho già fatto questa ciambella una volta e devo dire che era buonissima, ma non mi ricordo sinceramente che tipo di bicchiere avevo usato per misurare il latte e l’olio. Potresti essere più precisa per quanto riguarda il peso ? Sai ci sono bicchieri e bicchieri e non vorrei rovinare il risultato.
    un saluto
    Laly

  7. Silviettissima il said:

    Questa torta è davvero fantastica, pochissimi ingredienti e il risultato è incredibile! mi è venuta perfetta! Morbidissima e deliziosa!

  8. lorena il said:

    subito preparata….. devo dire veramente buona …. l unico cambiamento è stato quello di mettere la maiena al posto di metà farina.

    • Ciao, ti ringrazio per avermelo fatto sapere. Sono proprio contenta. Hai fatto bene a mettere anche la maizena, sicuramente sarà venuta molto soffice. Complimenti a te che l’hai preparata 🙂 e grazie ancora.

        • Ciao, per quanto riguarda le dosi la farina necessaria è 350 gr. E’ stata una svista, ho già corretto l’articolo. Non me ne ero mai accorta, perché dai commenti ricevuti da chi ha provato a farla non ho riscontrato problemi. Quindi probabilmente viene bene anche con 100 gr. di farina in più. Però adesso ho corretto e ti ringrazio di avermelo fatto notare. Per il procedimento è indifferente puoi seguire sia l’uno che l’altro. Li ho provati tutti e due e sono indifferenti, quindi puoi seguire quello con cui ti trovi meglio, o trovi più pratico. Spero di esserti stata utile. Se provi a farla facci sapere 🙂

          • daniela il said:

            Esaustiva ! quando la proverò ti farò sapere ,per ora ti ringrazio !!!
            ciaoo

  9. questa ciambella e’ ottima io l ho fatta con 250 di farina ho solo ridotto un po’ lo zucchero ma è buonissima soffice e genuina, grazie.

  10. Kikka il said:

    Ho provato questa ricetta e devo dire che questa torta è davvero squisita, soffice come una nuvola. Ho solo sostituito metà della farina con la fecola di patate e fatta nello stampo normale poichè non avevo quello a ciambella. Grazie ancora ^^

    • Ciao. Grazie per avercelo fatto sapere. Grazie per averci indicato anche le modifiche. È un informazione che può risultare utile anche a chi legge i commenti. Sono curiosa anch’io
      E proverò al più presto. Complimenti a
      Te che l hai preparata

    • Ciao, le dosi sono proprio queste. Ti assicuro che la ciambella non risulta troppo dolce. Questa è una delle mie ricette più lette, e tutti quelli che hanno provato a farla sono rimasti soddisfatti. Comunque se per i tuoi gusti, ti sembra troppo zucchero, puoi tranquillamente diminuire le dosi. Mi raccomando se la provi facci sapere.

  11. Martina il said:

    Ti ringrazio di cuore per questa ricetta, è SPECIALE!! Purtroppo non avendo lo stampo a ciambella ho dovuto utilizzare una teglia rotonda (diametro 24 cm). Ho usato 200 gr di farina e 50 gr di fecola e ho sostituito il latte con una bottiglietta di Actimel. Poi ho farcito con una crema pasticcera al limone. Formidabile 😀 Grazie grazie grazie :*

    • Ciao Martina, scusa il ritardo nella risposta. Grazie a te per la fiducia verso una mia ricetta, e grazie per avermelo fatto sapere. Sono proprio contenta che la ciambella è stata di tuo gradimento e che la trovi Speciale. Grazie per avermi indicato le modiche che hai apportato, così chi legge i commenti ha qualche informazione in più. Lo sai che non ho mai provato ad aggiungere Actimel in un dolce? Sono molto curiosa. Appena mi capita di comprarlo provo subito. Per la crema al limone sicuramente si abbina benissimo. Poi ti faccio tanti tanti complimenti, perché io mi limito a condividere la ricetta, ma sei tu ad averla fatta. Grazie ancora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.