Torta al limone ripiena di crema al limone

Share:
Condividi

Ricetta torta al limone.

Se avete voglia di una torta: soffice, leggera e profumata, questa è la ricetta che fa per voi. E’ una delle torte preferite da mia figlia. E’ una torta al limone farcita di crema al limone. Il gusto è molto delicato.

 

Torta al limone

 

Se volete vedere la video ricetta, la trovate qui:

http://www.youtube.com/user/patcarchia

Ingredienti per la torta:

ingredienti torta limone

  1. 4 uova
  2. 200 gr. di zucchero
  3. 220 gr. di farina
  4. 50 gr. di fecola
  5. la scorza e il succo di mezzo limone
  6. 1 bicchiere di olio
  7. 1 bustina di lievito

 

Amalgamare tutti gli ingredienti con lo sbattitore. Rivestire una pentola con carta da forno e infornare a 180°  e cuocere per 20 minuti circa.

impasto torta al limone

Una volta sfornata lasciare raffreddare bene. Nel frattempo preparare la crema al limone.

 

Ingredienti crema al limone:

ingredienti  crema al limone

  1. 1 uovo
  2. 1 tuorlo
  3. 200 gr. di zucchero
  4. 30 gr. di fecola
  5. 300 ml d’acqua
  6. il succo e la scorza grattuggiata di un limone

 

Amalgamare gli ingredienti con una frusta e far cuocere la crema sul fuoco, a fiamma moderata, fino a che la crema non si addensa.

 

Tagliare a metà la torta perfettamente raffreddata:

torta al limone

Farcire con la crema al limone. Decorare con zucchero a velo e fettine di limone.

Torta al limone

La torta è pronta!

Print Friendly
Vota questa ricetta:
Torta al limone ripiena di crema al limone
  • 4.00 / 55

15 risposte a Torta al limone ripiena di crema al limone

  1. Elisa scrive:

    Ciao,
    la tua ricetta è molto semplice e veloce…ho intenzione di prepararla questa buonissima torta.. ma per la tua torta invece di usare un bicchiere di olio, potrei usare del burro? quanti grammi se si?

    • patcarchia scrive:

      Ciao. ti ringrazio per aver visitato il mio blog. Mi fa piacere sapere che hai intenzione di preparare la torta al limone. E’ veramente semplice. La crema va fatta raffreddare. Io la preparo dopo aver sfornato il dolce. Così nel frattempo che il dolce si raffredda si raffredda anche la crema. Un bicchiere d’olio corrisponde a circa 200 ml d’olio. Puoi sostituirlo con in burro, utilizzando la stessa quantità, quindi 200 gr. di burro. Tieni conto che facendo questo scambio il dolce cambierà sia nel gusto che nella consistenza. Spero di esserti stata utile, e se provi a fare la torta mi raccomando fammi sapere.

  2. Elisa scrive:

    Ciao,
    la tua ricetta è molto semplice e veloce…ho intenzione di prepararla questa buonissima torta.. ma per la tua torta invece di usare un bicchiere di olio, potrei usare del burro? quanti grammi se si? Grazie in anticipo.

    • patcarchia scrive:

      Ciao grazie del commento. Io per fare questo dolce ho sempre utilizzato l olio di semi. Infatti credo che il burro copre troppo il gusto del limone , mentre l olio di semi ha un gusto più neutro . Comunque se vuoi utilizzare il burro puoi provare con circa 180gr . Se realizzi il dolce fammi sapere . Grazie.

  3. Laura scrive:

    Buongiorno
    avrei bisogno di un’informazione in merito alla crema al limone. Bisogna versarla nell’impasto poco dopo averla tolta dal fornello (o comunque ancora calda) o bisogna farla raffreddare? Se sì, per quanto tempo circa?
    Grazie in anticipo

    • patcarchia scrive:

      Ciao. Io di solito preparo la crema al limone, mentre la torta è in forno, e la lascio a temperatura ambiente. Dopo aver sfornato la torta aspetto che si raffreddi (almeno 30-40 minuti) altrimenti rischierei di romperla durante il taglio e poi la farcisco con la crema al limone. Spero di esserti stata utile. Se hai altre domande chiedi pure. Puoi trovare anche la video ricetta sul mio canale youtube. (www.youtube.com/user/patcarchia). Ciao e grazie per il commento.

      • Laura scrive:

        Ciao
        ti ringrazio della risposta, ho appena provato a fare la torta e sono miracolosamente riuscita a non bruciarla XD però ho sempre un problema con la crema al limone. Gli ingredienti per la crema bisogna amalgamarli con lo sbattitore prima di metterli sul fuoco oppure si mescola semplicemente durante la cottura? Io ho provato la seconda opzione ma forse ho sbagliato qualcosa perchè non si amalgava bene e in parte s’è bruciata sul fondo ç^ç

        • patcarchia scrive:

          Ciao, mi fa piacere che hai realizzato la mia ricetta. Gli ingredienti per la crema io li amalgamo con la frusta a mano, e poi li metto sul fuoco. Comunque anche lo sbattitore va bene… Se ormai l’hai fatta, assaggiala…se non si sente il sapore di bruciato puoi utilizzarla ugualmente :-)

  4. silvia scrive:

    Ciao!! Mi piace tantissimo questa tua ricetta e vorrei provare a farla! :)
    Quanto olio di semi devo usare? Non vorrei sbagliare riempiendo un bicchiere troppo grande o troppo piccolo! Appena la preparo ti scrivo come mi è venuta! :)
    Grazie ancora per la ricetta! :D

    • patcarchia scrive:

      Ciao, grazie per i complimenti, sei molto gentile. Il bicchiere che ho usato contiene 200 ml d’olio. Sono contentissima che vuoi realizzare la ricetta. Mi raccomando se la fai fammi sapere, e grazie a te :-)

  5. Silvia scrive:

    Non ho la fegola…e se nn la usassi?? Cosa cambierebbe?

    • patcarchia scrive:

      Ciao. Se non hai la fecola puoi usare la farina. La fecola serve a far venire il dolce più friabile. Ma anche senza il dolce verrà buono lo stesso. Quindi sostituisci i gr. di fecola indicati con altrettanti di farina. Spero di esserti stata utile.

  6. angela scrive:

    ciao bellissima ricetta! potrei realizzarla come base per una torta da decorare in pdz? credi che renda bene? e poi per quante persone è l impasto?
    grazie un saluto!:-)

    • patcarchia scrive:

      Ciao. Grazie per essere stata nel mio blog. Questa torta non è adatta per essere rivestita con la pdz perché è molto soffice. Per la rivestire con la pdz è più adatta una torta margherita. Se navighi nel mio blog e usa la finestrella cerca e digita torta in pasta di zucchero. Troverai le foto e il procedimento passo passo. Spero di esserti stata utile :-)

  7. Giovanni scrive:

    Ma la crema di limone prima. devo farlla raffreddare? O devo metterlla
    appena lo tolta dal fuoco o deve essere tiepida

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>