Mostaccioli napoletani morbidi con procedimento tradizionale e Bimby

Ciao a tutti!
Stasera vi propongo i mostaccioli napoletani morbidi con procedimento tradizionale e Bimby. Alzi la mano chi non conosce questi dolcetti che si regalano solitamente per le festività natalizie. Ci sono varie versioni a seconda della regione di appartenenza, ci sono morbidi, come i miei, ma anche quelli duri. La mia ricetta è presa dal blog Le Ricette di Tina e la trovate qui. Ora vi lascio la ricetta dei Mostaccioli napoletani morbidi con procedimento tradizionale e Bimby e vi auguro una buona serata.

mostaccioli napoletani morbidi

Mostaccioli napoletani morbidi con procedimento tradizionale e Bimby

Ingredienti per 15 mostaccioli morbidi medi:

250 g di farina 00,
100 g di zucchero,
50 g miele,
80 g mandorle tritate,
10 g cacao amaro,
50 ml di acqua tiepida,
60 ml succo di arancia,
5 g di pisto (mix di spezie tra chiodi di garofano, cannella, noce moscata,
4 g di ammoniaca

Per la copertura:

300 g di cioccolato fondente,
70 ml di acqua.

Procedimento tradizionale:

In un mixer da cucina tritare le mandorle, aggiungere la farina, il cacao. Incorporare lo zucchero, il miele, il succo di arancia filtrato, le spezie, l’ammoniaca e l’acqua a filo. Mescolare con il mixer fino ad ottenere un composto sabbioso.
Trasferire il tutto su un piano da lavoro e lavorare ottenendo un composto sodo ed omogeneo. Stendere l’impasto ed aggiungere della farina, se è necessario per non farlo attaccare al mattarello. Con un tagliabiscotti romboidale o semplicemente con un coltello tagliare dei rombi alti tra 80 mm e un cm. Trasferire i mostaccioli su una placca da forno rivestita di carta da forno. Metterli ben distanziati per evitare che in cottura si attacchino ed infornare a 180 gradi per 10 – 12 minuti.
Non tenerli di più per evitare che si induriscano. Sfornarli e farli raffreddare.
Una volta ben freddi procedere con lo sciogliere il cioccolato fondente a pezzi in un pentolino. Aggiungere l’acqua pian piano fino a completo scioglimento del cioccolato. Passare i biscotti nel cioccolato fuso, metterli a scolare su una gratella e successivamente spostarli su carta da forno. Quando si sarà raffreddato il tutto, i mostaccioli si possono conservare in buste per alimenti, anche per più giorni.

Procedimento Bimby:

Mettere le mandorle nel boccale e le spezie, tritare per 1 minuto a vel. 8 (arrivare fino a 10 per un trito pi fino). Aggiungere gli altri ingredienti e mescolare con il bimby per 2 minuti a vel. 4. Trasferire il tutto su un piano da lavoro e lavorare ottenendo un composto sodo ed omogeneo. Stendere l’impasto ed aggiungere della farina, se è necessario per non farlo attaccare al mattarello. Con un tagliabiscotti romboidale o semplicemente con un coltello tagliare dei rombi alti tra 80 mm e un cm. Trasferire i mostaccioli su una placca da forno rivestita di carta da forno. Metterli ben distanziati per evitare che in cottura si attacchino ed infornare a 180 gradi per 10 – 12 minuti.
Non tenerli di più per evitare che si induriscano. Sfornarli e farli raffreddare. Per la copertura inserire nel Bimby il cioccolato a pezzi: 10 sec. turbo.Inserire l’acqua e cuocere a 60 gradi per 5 – 6 min. o comunque fino a scioglimento del cioccolato. Passare i biscotti freddi nel cioccolato fuso, metterli a scolare su una gratella e successivamente spostarli su carta da forno. Quando si sarà raffreddato il tutto, i mostaccioli si possono conservare in buste per alimenti, anche per più giorni. Buon dolce a tutti!!

Vi aspetto su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.