Melanzane a cubetti panate e fritte

Ciao a tutti! Oggi vi propongo delle golose Melanzane a cubetti panate e fritte. Vi dirò sono una tentazione, e non sembra di mangiare delle melanzane. Forse perché ho tolto la buccia e pertanto la sola polpa della melanzana può essere meno amara, o perché panandole e friggendole si rendono più buone. Il fritto come dico sempre, è indubbiamente buono e rende buono tutto :-P. Tornando alle nostre melanzane, volendo potete ripassarle in forno aggiungendo un sugo di pomodoro, mozzarella o formaggio filante che sia, qualche foglia di basilico e formaggio grattugiato. Il passaggio in forno rende le melanzane più asciutte, che secondo me sono perfette cosi. Poi con tutto il condimento saranno ancora più invitanti e golose. Io le ho preparate e portate in tavola in una cena a casa mia con degli amici. Si presentano bene queste melanzane, sicuramente non saranno leggerissime ma se si hanno degli amici a pranzo o a cena uno strappo si può fare e si può trasgredire mangiando qualcosa che magari non si mangia solitamente e non mi fate sentire che non friggete per non lasciar il cattivo odore di fritto per casa :-P. Ora vi lascio la ricetta delle Melanzane a cubetti panate e fritte e vi abbraccio forte. Fabio

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per friggere

  • Olio di semi di arachide q.b.

  • melanzane 2

Per la Panatura

  • Farina q.b.
  • Uova 2
  • Pangrattato q.b.

Per il condimento

  • Sugo di Pomodoro ((secondo la vostra ricetta)) q.b.
  • Mozzarella ((o altro formaggio filante)) 1
  • Basilico q.b.

Preparazione

  1. Melanzane a cubetti panate e fritte

    Tagliate le melanzane a dadini, togliendo tutta la buccia. Passate i cubetti di melanzane prima nella farina, poi nell’ uovo e infine nel pangrattato. Friggete i dadini in abbondante olio caldo (a 170 – 180 gradi)., una volta dorati fateli scolare su carta assorbente da cucina. Potete gustarli cosi semplicemente, o in alternativa, metteteli in dei piatti resistenti al calore del forno. Sul fondo del piatto mettete del sugo di pomodoro, poi i dadini di melanzane, mozzarella o formaggio filante, altro sugo (io non l’ho messo) e una spolverata di Parmigiano. Mettete in forno i piatti fin quando non si sarà fuso il formaggio. Buon appetito a tutti!

Note

Vi aspetto come sempre sulla pagina Facebook.

Precedente Torta Gelato al Tartufo Successivo Succo di Frutta Pesca, Albicocca e Zenzero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.